menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Domenica e lunedì tornano temporali e piogge, la protezione civile si prepara

Secondo Arpav il tempo dovrebbe guastarsi nuovamente a partire dalla seconda parte della giornata del 19 giugno. Sono possibili anche fenomeni piuttosto intensi

Il Veneto e la provincia di Venezia si stanno godendo una breve parentesi di estate in questo giugno che finora ha regalato ben poco sole: e infatti la situazione è destinata a cambiare già da domenica, quando, verso metà giornata, potrebbero tornare maltempo e piogge. Secondo Arpav dalle ore centrali del 19 giugno la probabilità di precipitazioni è in aumento fino medio-alta (50-75%) in serata sulla pianura meridionale e orientale, con possibilità di locali rovesci o temporali. Non si esclude qualche locale fenomeno di una certa intensità in pianura.

Lunedì 20 situazione simile fino alle ore centrali della giornata, con precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o occasionale temporale, con probabilità medio-alta (50-75%) sulle zone orientali e meridionali.

Di conseguenza la protezione civile della Regione del Veneto ha dichiarato lo stato di attenzione in relazione a possibili criticità per rischio idrogeologico localizzato nei bacini Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, Livenza, Lemene e Tagliamento.

Schermata 2016-06-18 alle 17.39.33-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento