Rovesci e temporali, permane lo stato di attenzione nel Veneziano

Allerta della protezione civile (almeno) fino alle 14 di martedì. Le precipitazioni, prima diffuse e poi locali, continueranno per tutta la giornata di oggi

Su tutto il Veneto continua a persistere una circolazione ciclonica. È così che almeno fino alla mattinata di oggi, secondo l'ultimo bollettino Arpav, continueranno a registrarsi precipitazioni a tratte diffuse nei settori orientali della regione. Nel corso del pomeriggio, l'instabilità meteorologica aumenterà, con precipitazioni locali, anche a carattere di temporale. Se i rovesci delle scorse ore hanno determinato un aumento dei livelli idrometrici dei principali corsi d'acqua regionali, in virtù dell'instabilità ancora molto diffusa, permane fino alle 14 di martedì lo stato di attenzione diffuso dalla protezione civile.

Criticità nel Veneziano

Nel Veneziano, le criticità idrogeologiche riguarderanno in particolar modo Basso Brenta, Basso Piave, Sile, il bacino scolante in laguna, nonché Livenza, Lemene e Tagliamento.

Potrebbe interessarti

  • Zenzero: è davvero un alleato per la nostra salute?

  • Temporali estivi: come proteggersi per evitare rischi

  • Festa del Redentore: i migliori punti da cui ammirare i fuochi

  • Forfora: da cosa è causata e come si combatte

I più letti della settimana

  • Auto contro un platano, morto un 28enne

  • La tragedia di Jesolo: quattro giovani vite spezzate, indagini su un presunto speronatore

  • Quattro giovani hanno perso la vita in un gravissimo incidente a Jesolo

  • I funerali di Eleonora, Leonardo, Riccardo e Giovanni allo stadio di Musile

  • Grandine come palline da ping pong, attimi di preoccupazione

  • Il papà di Giorgia, unica superstite nello schianto di Jesolo: «Come aver perso figli miei»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento