Meteo in miglioramento, ma la Bora soffierà ancora forte: stato d'attenzione fino mercoledì

Lunedì all'insegna dei forti venti di Bora, così come lo saranno le giornate di martedì e mercoledì. Vigili del fuoco e protezione civile sull'attenti per le prossime 48 ore

©Marco Contessa

Non è ancora il tempo di tirare il fiato, perché il vento (che da bora lunedì si è trasformato in tramontana) continuerà a spirare in maniera impetuosa anche nelle prossime ore, portando con sé il consueto lungo elenco di interventi dei vigili del fuoco, tra alberi a terra, antenne pericolanti, tegole che "volano" e possibili problemi alla navigazione e sulle coste. Dalle prime ore di lunedì il copione rimane sempre uguale e potrebbe dilungarsi per più giorni: per questo motivo il centro funzionale decentrato della protezione civile regionale ha dichiarato lo stato attenzione fino alle 24 di mercoledì prossimo: "Le aree maggiormente interessate saranno la costa centro-meridionale e la pianura sud-orientale del territorio", specifica la Regione in una nota.

Venti di Bora ancora sostenuti

E le condizioni meteo resteranno perturbate, nel Veneziano, anche nel corso di martedì, con possibili precipitazioni concentrate nel corso del tardo pomeriggio e della prima serata. Continuerà a soffiare una Bora tesa, a tratti forti sulla costa con temperature massime comunque in aumento. Il mare sarà da mosso a molto mosso per tutto l'arco della giornata. Netto miglioramento sarà registrato invece nella giornata di mercoledì, con il sole che comincerà a fare capolino tra le nuvole già di prima mattina, con locali addensamenti di nubi nel primo pomeriggio, sia in pianura che sulla costa. Non ci sarà spazio a precipitazioni, ma la Bora continuerà a soffiare in modo moderato sulla costa, a tratti forte nella zona più meridionale. Il mare sarà da molto mosso a mosso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Come cambia da domani il Veneto: regole, restrizioni e cosa si può fare

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Dpcm, quando serve l'autocertificazione in Veneto: il modello ufficiale da scaricare

Torna su
VeneziaToday è in caricamento