rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Meteo

Il maltempo non dà tregua, rischio di temporali anche con grandine nel Veneziano

Le condizioni non miglioreranno almeno fino alla mattinata di martedì, quando permarranno dei rovesci, seppur limitati. Le temperature massime saranno in calo, i venti rafforzati

I rovesci non danno tregua al Veneziano. Dal pomeriggio di lunedì e fino alle prime ore di martedì, infatti, saranno probabili temporali localmente intensi, anche con grandine. Con quantitativi consistenti. Il Mediterraneo settentrionale è infatti interessato da un nucleo depressionario in transito da ovest verso est. Sul Veneto si avrà una iniziale fase di marcata instabilità con precipitazioni a tratti anche diffuse fino alle prime ore di martedì, cui seguiranno giornate più stabili salvo modesta variabilità.

Lunedì, rischio temporali

Nel pomeriggio e sera di lunedì ci sarà un progressivo aumento della nuvolosità e della probabilità di precipitazioni fino a medio-alta anche sulla pianura interna, verso sera anche sui settori costieri e orientali. Sono previsti frequenti rovesci e temporali, localmente anche intensi, con possibili quantitativi consistenti. Tendenza a diradamento dei fenomeni nella tarda serata sui settori settentrionali. Le temperature massime saranno in calo in pianura.

Le previsioni per martedì

Per martedì, in pianura, prevista residua nuvolosità irregolare al mattino, specie sui settori più meridionali, in seguito cielo sereno o poco nuvoloso salvo sviluppo di nuvolosità cumuliforme pomeridiana. Saranno tuttavia possibili residue precipitazioni nella notte/primo mattino sui settori centro-meridionali. Le temperature minime saranno in calo, mentre le massime in aumento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il maltempo non dà tregua, rischio di temporali anche con grandine nel Veneziano

VeneziaToday è in caricamento