Il maltempo rovina il weekend: temporali diffusi nel Veneziano

Sopratutto sabato previsti temporali e piogge diffuse in tutta la regione, compresa la pianura centro-orientale e la costa

Weekend rovinato. Una saccatura proveniente dalla Spagna determinerà sul Veneto una crescente instabilità, con rovesci e temporali sparsi sulle zone montane pedemontane e locali sulla pianura centro-settentrionale. In particolare domani, sabato 22, ci sarà la fase di maggiore instabilità, con frequenti rovesci e temporali anche nel Veneziano.

Previsioni di sabato

Sabato sarà irregolarmente nuvoloso fin dal mattino con frequenti annuvolamenti. Su costa e pianura centro-orientale maggiore schiarite alternate a nuvolosità irregolare. Il tempo sarà instabile su gran parte della regione, con probabilità medio alta (50-75%) di rovesci o di temporali sparsi sulle zone montane e pedemontane  in pianura.

Meteo di domenica

Nelle prime ore di domenica è prevista una residua nuvolosità sui settori centro-orientali e meridionali della pianura. Nel corso della mattinata spazio poi ad ampie schiarite, in un contesto che rimarrà, tuttavia, ancora a tratti variabile. Possibili residue precipitazioni nella notte fino alle prime ore sui settori centro-orientali e meridionali (probabilità bassa 0-25%), in seguito generalmente assenti salvo probabilità medio-bassa (25-50%).

Potrebbe interessarti

  • Zenzero: è davvero un alleato per la nostra salute?

  • Temporali estivi: come proteggersi per evitare rischi

  • Festa del Redentore: i migliori punti da cui ammirare i fuochi

  • Forfora: da cosa è causata e come si combatte

I più letti della settimana

  • Auto contro un platano, morto un 28enne

  • La tragedia di Jesolo: quattro giovani vite spezzate, indagini su un presunto speronatore

  • Quattro giovani hanno perso la vita in un gravissimo incidente a Jesolo

  • I funerali di Eleonora, Leonardo, Riccardo e Giovanni allo stadio di Musile

  • Grandine come palline da ping pong, attimi di preoccupazione

  • Il papà di Giorgia, unica superstite nello schianto di Jesolo: «Come aver perso figli miei»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento