rotate-mobile
Motori

Auto a GPL: manutenzione ordinaria e costi

Tutte le informazioni su tagliandi e revisione delle auto con impianto a GPL

Avete acquistato un'auto già dotata di impianto a GPL oppure avete montato un impianto aftermarket sulla vostra vettura? Ecco allora una breve guida dedicata ai costi di manutenzione con tutte le informazioni sulle revisioni e sui tagliandi. Operazioni che vanno eseguite presso officine competenti, rispettando sempre il programma dei controlli previsto per la vostra vettura.

IMPIANTO GPL: MANUTENZIONE ORDINARIA Iniziamo dai costi di manutenzione ordinaria di un impianto a GPL, normalmente abbastanza contenuti ma comunque superiori a quelli di un’automobile alimentata a benzina. La manutenzione periodica va effettuata insieme al normale tagliando, seguendo le scadenze previste per la vostra macchina, in generale ogni 20.000 chilometri circa. I costi dipendono dal modello di auto, mediamente oscillano da 50 a 100 euro in più rispetto alla spesa per un tagliando di un’auto a benzina. È infatti necessario controllare la presenza di eventuali perdite nell’impianto, la sostituzione di alcuni filtri ed il controllo delle valvole del motore, effettuando eventualmente le opportune regolazioni.

SOSTITUZIONE SERBATOIO E COSTI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA È obbligatorio sostituire il serbatoio dell'impianto GPL ogni 10 anni, da calcolare dalla data di immatricolazione per le vetture che montano l’impianto Gpl di fabbrica e dalla data di collaudo per le installazioni con impianti di tipo aftermarket. Per quanto riguarda invece i costi, l’operazione di sostituzione del serbatoio GPL si aggira intorno ai 500 euro.
Tra i costi di manutenzione straordinaria inseriamo inoltre l’eventuale revisione della testata del motore. Operazione decisamente costosa che può arrivare anche a 1000 euro. Come ben noto gli impianti a GPL possono portare ad un incremento dell’usura delle valvole del motore; ecco perché è importante far controllare ed eventualmente registrare il gioco delle valvole durante i tagliandi. È inoltre consigliabile viaggiare periodicamente a benzina; operazione che aiuta a mantenere il motore in perfetta forma.

REVISIONE IMPIANTO A GPL Concludiamo questa guida dedicata agli impianti a GPL occupandoci della revisione obbligatoria per legge. Revisione che mantiene la stessa periodicità e gli stessi costi delle auto con alimentazione a benzina e diesel. Revisione dell’auto che va fatta, quindi, quattro anni dopo la prima immatricolazione della macchina e poi sempre ogni 2 anni.

MANUTENZIONE A VENEZIA: DOVE FARLA

Tecnogas - Impianti Gas Auto, Via Bottenigo, 147/d, tel. 041 926183
Autoservice Venezia, Via Torino, 86

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto a GPL: manutenzione ordinaria e costi

VeneziaToday è in caricamento