Martedì, 18 Maggio 2021
VeneziaToday

PaesiOnLine e Ciset insieme per raccontare le destinazioni

Obiettivo "vacanza perfetta" per turisti e operatori. PaesionLine, portale punto di riferimento nel settore del travel online, e CISET - Centro Internazionale di Studi sull'Economia Turistica si uniscono per raccontare le destinazioni turistiche a livello internazionale ai potenziali visitatori e agli operatori locali

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

PaesiOnLine e CISET hanno deciso di unire le loro competenze per raccontare le destinazioni turistiche internazionali ai potenziali visitatori e agli operatori locali, fornendo un'informazione completa e dettagliata su ciascuna di esse. L'obiettivo è sviluppare uno strumento che possa aiutare gli utenti nella scelta della loro meta, con consigli su esperienze di vacanza, attrattive, prezzi e attività, e supportare gli operatori locali nel monitorare la propria competitività. Uno strumento che sia in grado di "far vivere la destinazione ancora prima di visitarla" e che quindi garantisca un'esperienza di soggiorno più soddisfacente.

La robusta base di partenza è costituita dal PlacesRank messo a punto da PaesiOnLine: si tratta di uno strumento innovativo e social, creato dal portale turistico con il contributo di migliaia di utenti che, ogni giorno, votano e raccontano le proprie esperienze e destinazioni di viaggio. La dimensione internazionale di PaesiOnLine (il network è per audience, tra i primi 15 progetti di informazione turistica in Europa, dati ComScore) permette di avere un feedback da turisti di tutto il mondo: oltre 15.000 destinazioni sono state votate e recensite dagli utenti in 5 lingue (italiano, inglese, francese, spagnolo e tedesco). Il corpus di informazioni così prodotto è a disposizione di chi sta pianificando le proprie vacanze e assume valore anche per gli operatori del turismo, che possono ricevere un feedback relativo a ogni località monitorata. A questo già ricco database verranno ora affiancati gli strumenti e le competenze scientifiche del CISET, che già da alcuni anni analizza il comportamento degli utenti Web e supporta le destinazioni nell'ottimizzazione dei loro siti.

Vista la congiuntura economica e la forte concorrenzialità del mercato, avere a disposizione strumenti attendibili ed efficaci è essenziale. Un discorso che, in ambito turistico, vale sia per chi sta pianificando la propria vacanza sia per chi opera in questo settore e ha continuo bisogno di valutare il proprio posizionamento online e la propria brand reputation. L'accordo tra PaesiOnLine e CISET è quindi finalizzato a potenziare lo strumento di valutazione già utilizzato da PaesiOnLine, il PlacesRank, per arrivare a sviluppare, a breve, un Osservatorio sul posizionamento delle destinazioni turistiche a livello internazionale. A breve la nuova partnership produrrà focus specifici sui trend turistici più interessanti sulla base dei giudizi degli utenti. Attorno a questi ruota la valutazione fornita da PaesiOnLine: enti turistici e operatori del settore possono verificare, praticamente in tempo reale, in che maniera i servizi proposti vengono percepiti e vissuti dai turisti.

PaesiOnline, azienda italiana leader nel settore del travel online, offre informazioni e servizi turistici a più di 30 milioni di viaggiatori ogni anno tramite il portale paesionline.it (www.paesionline.it) e altri 4 portali internazionali gestiti in altrettante lingue.

Il CISET, Centro Internazionale di Studi sull'Economia Turistica, vanta più di 20 anni di esperienza nel leggere il turismo con metodi innovativi. Nato dall'unione di Università Ca' Foscari Venezia, Regione del Veneto e Touring Club Italiano, il Centro sviluppa una forte sinergia tra l'attività di ricerca e consulenza, condotta in esclusiva o in collaborazione con partner nazionali e internazionali, e l'attività di formazione universitaria e manageriale. Dal lato tecnologico, il CISET è stato uno dei primi Centri in Italia ad esplorare, a partire dagli anni '90, gli effetti dell'innovazione IT sull'industria turistica nel suo complesso da vari punti di vista (analisi degli utenti web e supporto per l'ottimizzazione dei contenuti dei siti; valutazione dell'utilizzo delle tecnologie nelle imprese turistiche e del loro impatto sui modelli di business; linee guida per la costruzione di sistemi informativi turistici integrati a livello di destinazione).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

PaesiOnLine e Ciset insieme per raccontare le destinazioni

VeneziaToday è in caricamento