menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Municipalità all'attacco contro il sindaco: "Spregevole il paragone con il Vietnam"

Interviene Giovanni Andrea Martini in risposta alle parole del primo cittadino veneziano in occasione della conferenza stampa di fine anno. "Protestiamo, ma in modo non violento"

Non va giù il paragone del sindaco di Venezia Luigi Brugnaro che venerdì, in occasione della tradizionale conferenza stampa di fine anno, ha citato le Municipalità dicendo "che volevano fare il Vietnam e noi siamo intervenuti con il napalm". Alle parole del primo cittadino risponde il presidente della Municipalità di Venezia Murano Burano, Giovanni Andrea Martini: "Il paragone è terribile - commenta - Assolutamente spregevole, anche in relazione ai tristi ricordi e alle orride immagini che questa improvvida metafora evoca in tutti noi. Dispiace molto. Un po' spaventa. Alimenta però la certezza che siamo dalla parte giusta".

"Lottiamo, ma con il sorriso"

L'invito di Martini, infatti, è a proseguire sulla strada dell'opposizione civile: "Credo che l'unica soluzione sia quella che abbiamo sempre cercato: abbracciarci tra noi cittadini, vivere come cittadini responsabili e condividere situazioni che non si possono tollerare, perché dannose per la città, per i servizi, per la tutela dei diritti. La protesta civile, la lotta non violenta, ma decisa, senza se e senza ma, e l'unione, ci permetteranno di vincere qualsiasi guerra, sbaragliare anche il nemico più violento, con un sorriso".

La polemica

La polemica nasce in seguito all'annuncio, da parte di Brugnaro, che nel 2018 saranno restituite deleghe alle varie Municipalità. Erano state tolte l'anno scorso, ha dichiarato il sindaco, perché esse "avevano organizzato un Vietnam per boicottare" l'amministrazione: la sua teoria è che il centrosinistra, scalzato da Ca' Farsetti ma alla guida della maggior parte delle Municipalità, avrebbe messo in atto un piano di "resistenza locale" contro la nuova giunta. "Così noi siamo intervenuti col napalm", ha chiarito il sindaco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento