rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Politica

Polemiche per le parole del sindaco sui veneziani che non l'hanno votato

«Voglio vedere adesso chi risolve i problemi del centro storico», ha detto, riferendosi all'unica municipalità in cui non ha ottenuto la maggioranza dei voti. Baretta: «Frasi offensive, cominciamo male»

Nonostante l'ampia vittoria ottenuta alle elezioni, Luigi Brugnaro non ha sfondato nel centro storico: la municipalità Venezia Murano Burano, dove il candidato Pd Marco Borghi ha ottenuto la maggioranza dei voti (53,19%), è l'unica rimasta al centrosinistra.

La cosa evidentemente non è piaciuta al rieletto sindaco e una certa dose di rancore è emersa nel primo discorso che ha tenuto al punto fucsia, martedì pomeriggio: «Se i cittadini del centro storico sono convinti che i problemi del turismo li risolva io, no: adesso lo chiedano "a loro". Adesso sarà la municipalità di Venezia a dirci se vuole i tornelli o no. Perché Brugnaro "il provinciale", quello che arriva dalla periferia, non risolve più i problemi del centro storico. Io i cassonetti a Venezia non li pulisco più: li ho puliti 5 anni, adesso voglio vedere quanti veneziani della municipalità, del Pd e dei vari partiti vengono a pulire con me. Sul turismo, basta "magnare e scarseare", basta mangiare e mettere in tasca».

La stoccata è stata criticata dall'avversario Pier Paolo Baretta: «Comincia male il sindaco. Le frasi rivolte ai cittadini di Venezia sono offensive e l’attacco a chi ha sostenuto la mia candidatura sbagliato e sopra le righe. Lo invito a cambiare tono. Nessuno, peraltro, si intimidisce. Non è alzando la voce che si affrontano le questioni e si risolvono i problemi o si avvia l’annunciato dialogo».

Ironico il commento del candidato Marco Gasparinetti, che è stato il terzo più votato e che è andato particolarmente bene proprio nel centro storico, dove ha preso il 9,6%: «La gestione della cosa pubblica secondo Brugnaro: non mi avete votato? Veneziani, la punizione per voi sarà questa. Spietata, implacabile e maleodorante».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polemiche per le parole del sindaco sui veneziani che non l'hanno votato

VeneziaToday è in caricamento