Politica

Fra i ministri del governo Draghi c'è il veneziano Renato Brunetta

Guiderà la Pubblica amministrazione. Deputato del Parlamento europeo, si è candidato due volte a sindaco di Venezia. Entrò in Forza Italia nel 1999

Torna Renato Brunetta, inserito nella lista dei ministri del governo Draghi letta venerdì sera dal presidente del Consiglio incaricato. Alle 19 Draghi ha sciolto la riserva e si è presentato al Quirinale, come riportato da Today, mentre il giuramento è previsto per sabato 13 febbraio, alle ore 12.

Veneziano, di formazione socialista, Brunetta è un politico di esperienza. Ha collaborato in qualità di consigliere economico con i governi Craxi I, Craxi II, Amato I e Ciampi e nel 1999 è entrato nello schieramento di Forza Italia come deputato al Parlamento Europeo. Nel 2000 si è candidato a sindaco di Venezia per il Polo per le Libertà, sconfitto dal candidato del centrosinistra Paolo Costa e alle amministrative di marzo 2010 è stato nuovamente candidato sindaco per il Popolo della Libertà, battuto al primo turno dal candidato del centrosinistra Giorgio Orsoni. Nel 2008 è stato nominato ministro per la pubblica amministrazione e l'innovazione nel quarto governo Berlusconi. Alle politiche del 2018 si è candidato nel collegio uninominale di San Donà di Piave.

La lista dei ministri del governo Draghi

Venerdì il segretario generale del Quirinale Ugo Zampetti ha annunciato lo scioglimento della riserva: «Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha ricevuto questa sera al palazzo del Quirinale il professor Mario Draghi il quale ha accettato l'incarico di formare il governo. Il professor Draghi ha accettato l'incarico e ha presentato al presidente della Repubblica le proposte relative alla nomina dei Ministri». Subito dopo Mario Draghi si è presentato nella sala stampa del Quirinale per leggere la lista dei ministri. Il governo Draghi è composto da 12 ministri tecnici e 12 ministri politici. Per il ministero della Pubblica amministrazione è stato incaricato il veneziano Renato Brunetta. 

Il ministro dell'Economia sarà Daniele Franco;
il ministro della Pubblica Istruzione sarà Patrizio Bianchi;
la ministra dell'Università sarà Maria Cristina Messa;
il ministro della Difesa sarà Lorenzo Guerini;
il ministro dello Sviluppo sarà Giancarlo Giorgetti
Il ministro dell'Agricoltura sarà Stefano Patuanelli 
il ministro degli Esteri sarà Luigi Di Maio;
il ministro delle Infrastrutture sarà Roberto Giovannini;
la ministra della Giustizia sarà Marta Cartabia;
il ministro della Cultura sarà Dario Franceschini;
il ministro della Transizione Digitale sarà Vittorio Colao; 
il ministro dell'Interno sarà Luciana Lamorgese;
il ministro della Transizione Ecologica sarà Roberto Cingolani;
il ministro della Salute sarà Roberto Speranza;
il ministro del Lavoro sarà Andrea Orlando;
il ministro dei Rapporti con il Parlamento sarà Federico d'Incà;
il ministro della Pubblica amministrazione sarà Renato Brunetta;
Il ministro delle Autonomie sarà Maria Stella Germini
la ministra de Sud sarà Mara Carfagna;
la ministra delle Politiche Giovanili sarà Fabiana Dadone;
la ministra delle Pari Opportunità sarà Elena Bonetti;
la ministra delle disabilità sarà Erika Stefani;
il ministro del Turismo sarà Massimo Garavaglia;
il sottosegretario alla presidenza del consiglio dei ministri sarà Roberto Garofoli;

Alcune decine di persone, assiepate di fronte al palazzo della Consulta hanno atteso l'arrivo al Quirinale del presidente del Consiglio incaricato Mario Draghi, giunto al Colle alle 19 in punto per l'incontro con il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Prima di recarsi al Colle, l'ex presidente della Bce si è fermato circa un'ora nella sua residenza romana, in zona Parioli. Come da prassi istituzionale, dopo il suio passaggio al Quirinale il premier incaricato incontrerà il presidente del Senato, Elisabetta Casellati e quello della Camera, Roberto Fico. Successivamente è atteso a palazzo Chigi dove avrà un faccia a faccia con il premier uscente Giuseppe Conte. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fra i ministri del governo Draghi c'è il veneziano Renato Brunetta

VeneziaToday è in caricamento