Politica

Carlo Nordio è il nuovo ministro della Giustizia

Ex procuratore aggiunto di Venezia, è stato titolare dell'inchiesta sul Mose

L'ex magistrato e procuratore aggiunto di Venezia Carlo Nordio è il nuovo ministro della Giustizia. Il ruolo di Guardasigilli era tra i più contesi nella formazione del governo Meloni. Fortemente voluto proprio dalla premier, ha avuto la meglio sull'altro candidato in pole position: l'ex presidente del Senato Alberti Casellati "sponsorizzata" da Silvio Berlusconi (che è diventato ministro per le Riforme istituzionali).

Nasce il governo Meloni: ecco chi sono tutti i nuovi ministri

Chi è Carlo Nordio, nuovo ministro della Giustizia

Nato a Treviso nel 1947, Carlo Nordio è magistrato in pensione dal 2017. Nella sua carriera ha condotto inchieste sulle Brigate Rosse in Veneto, su Tangentopoli e sul Mose di Venezia. Non solo, è anche scrittore giuridico e autore di romanzi. Lo scorso gennaio il suo nome è stato proposto come successore di Sergio Mattarella da Fratelli d'Italia. La partita come sappiamo si è chiusa con la rielezione di Mattarella e Fdi ha candidato Nordio candidato alle politiche del 25 settembre centrando l'elezione.

Ha intrattenuto un rapporto turbolento, arrivando a dire che la politica la "fa da padrona", sia con l'Associazione nazionale magistrati sia col Consiglio superiore delle toghe. Si è schierato per il sorteggio per la composizione del Csm e ha firmato vari referendum sulla giustizia proposti dai Radicali e dalla Lega, a partire da quello sulla separazione delle carriere tra giudici e pm, di cui è sempre stato fautore

Al lavoro di magistrato Nordio ha affiancato quello di studioso e teorico del diritto, che lo ha portato a diventare presidente della commissione per la Riforma del Codice penale quando ministro della Giustizia era Roberto Castelli e a partecipare come consulente a diverse commissioni parlamentari. Di recente ha ricevuto l'incarico come consulente della Commissione parlamentare di inchiesta sulla morte di David Rossi, ex capo comunicazione di banca Mps precipitato dalla finestra del suo ufficio il 6 marzo 2013.

Articolo originale su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carlo Nordio è il nuovo ministro della Giustizia
VeneziaToday è in caricamento