Giovedì, 29 Luglio 2021
Politica

Centri estivi, il governo mette in campo per Venezia 457 mila euro

Su un totale di 1.585.990,11 euro per la provincia e 9.828.000 stanziati per il Veneto. Lo ha detto la deputata veneziana di Italia Viva Sara Moretto

L'onorevole Sara Moretto Capogruppo Italia Viva alla Camera

«Oltre 1,5 milioni di euro ai Comuni dell'area metropolitana di Venezia per sostenere le famiglie nella spesa per i centri estivi e attività educative. Un aiuto voluto dal ministro per le pari opportunità e la famiglia Elena Bonetti che ha comunicato gli importi approvati dalla Conferenza unificata, in arrivo entro luglio nelle casse comunali». L'annuncio è della deputata veneziana di Italia Viva Sara Moretto. A Venezia arriveranno più di 457 mila euro sul totale dei 9.828.000 stanziati per il Veneto (1.585.990,11 euro per la provincia). Nel complesso il riparto approvato a livello nazionale è di 132 milioni e 759 mila euro.

«Sappiamo che le famiglie hanno vissuto mesi difficili, tra minori entrate e maggiori difficoltà nella conciliazione lavoro-famiglia – commenta Moretto – e che i nostri bambini e ragazzi hanno sofferto moltissimo per la mancata socialità a causa della pandemia. Ecco perché era importante dare un segnale e un contributo tangibile nel segno della ripartenza tanto auspicata da tutti. Ringrazio il ministro Bonetti per l'attenzione dimostrata e la disponibilità a dare risposte celeri e concrete. Grazie anche agli enti locali, alle associazioni di volontariato, alle parrocchie e alle realtà del terzo settore che hanno saputo mettere in campo, seppur nell’iniziale incertezza, opportunità di socializzazione importanti e all'insegna della sicurezza».

Schermata 2021-06-25 alle 13.56.10-2

Schermata 2021-06-25 alle 13.56.23-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centri estivi, il governo mette in campo per Venezia 457 mila euro

VeneziaToday è in caricamento