Politica

A Venezia un centro per le pandemie? I consiglieri della Lega: «Idea coinvolgente»

La proposta è stata lanciata ieri dal professor Giorgio Palù, nel corso del punto stampa dalla sede della protezione civile di Marghera

A Venezia un centro per la ricerca e lo studio delle pandemie. La proposta, lanciata ieri in conferenza stampa dal presidente di Aifa Giorgio Palù, è stata accolta favorevolmente dai consiglieri regionali Gabriele Michieletto e Roberta Vianello della lista Zaia. «Una idea coinvolgente, - spiegano - che però si basa su solidissime fondamenta storiche e che conferma che nessuno meglio di noi veneziani sa affrontare il tema della pubblica salute».

«La storia di Venezia è chiarissima: - aggiungono - la Serenissima Repubblica, prima di ogni altro, al mondo, si era organizzata per gestire anche le crisi sanitarie. E le parole del Presidente di Aifa arrivano nello stesso giorno in cui su tutta la stampa nazionale si parla sempre di Venezia. Una Venezia che nel lontano 1474, promuoveva la conoscenza e l’innovazione attraverso un editto. Tutto questo conferma ancora una volta come i veneti, nel proprio sangue, abbiamo a cuore la cura, la ricerca e la salute dei propri cittadini».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Venezia un centro per le pandemie? I consiglieri della Lega: «Idea coinvolgente»

VeneziaToday è in caricamento