menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comune sottosopra a Chioggia: il Pd toglie l'appoggio al sindaco

Dopo l'approvazione del bilancio si aprirà una crisi di Giunta. Il Partito Democratico, infatti, rimetterà le deleghe a Giuseppe Casson

Terremoto in Comune a Chioggia, dove la Giunta sta traballando non poco dopo la decisione del sindaco Giuseppe Casson di ritirare le deleghe all'assessora al Turismo Silvia Vianello, del Partito Democratico. Una mossa che non è andata giù al maggiore partito della coalizione di maggioranza, che al termine di una riunione di martedì sera ha deciso di togliere (sempre se non ci saranno colpi di scena a questo punto più che clamorosi) l'appoggio al primo cittadino dopo l'approvazione del bilancio di previsione. Dopodiché tutti a casa, sempre che non si trovi una maggioranza alternativa.

 
"Riteniamo che le ragioni addotte dal sindaco per motivare questa sua incomprensibile decisione siano del tutto ingiustificate - dichiara il Pd in una nota - Dalle dichiarazioni rese dall’assessore Vianello si evince chiaramente che non vi era alcuna intenzione di ledere l’immagine del sindaco ma solo di chiarire il proprio ruolo nella vicenda. Giuseppe Casson - continua - farebbe bene ad avviare con la sua maggioranza un confronto aperto e sereno sui grandi temi della città per accelerare il passo dell’azione amministrativa, verificando se permangono ancora le condizioni per proseguire questa esperienza politico amministrativa per la quale abbiamo avuto insieme ampio mandato dalla città. Con senso di responsabilità che ha sempre contraddistinto il Partito Democratico, si ritiene opportuno votare il bilancio, consapevoli della grave situazione economica e sociale in cui versa la nostra città. In coerenza con quanto sopra esposto e dopo l’approvazione del bilancio, la delegazione di Giunta del Partito Democratico rimetterà nelle mani del sindaco  le proprie deleghe, intendendo con questo gesto - conclude - confermare piena fiducia nell’operato dell’assessore Silvia Vianello".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Mestre

Avviata la riqualificazione di piazzale Cialdini con il nuovo ponte sull'Osellino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Quali sono regole e restrizioni in Veneto per questa settimana

  • Cronaca

    Fuga di gas, ricerche dei vigili del fuoco su un chilometro di rete

  • Cronaca

    Coronavirus, bollettino serale: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Marchio Igp per il vetro di Murano e il merletto di Burano

  • Cronaca

    Sport e attività motoria, cosa si può fare in Veneto: le Faq del Governo

  • Cronaca

    Ufficiali i nuovi colori: il Veneto resta arancione

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento