rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
8 e 9 giugno / Jesolo

Fratelli d'Italia candida Lucas Pavanetto alle elezioni europee

Il consigliere regionale di Jesolo delinea i temi più rilevanti: transizione energetica, mobilità e prodotti locali

Lucas Pavanetto sarà il candidato di Fratelli d'Italia alle prossime elezioni europee per la provincia di Venezia. Jesolano, 42 anni, geometra, è impegnato in politica fin da giovane: entrato a 15 anni nel Fronte della Gioventù, è stato eletto consigliere comunale a Jesolo a 25 anni, cominciando così la sua attività di amministratore. Attualmente è coordinatore provinciale FdI, oltre che presidente del consiglio comunale di Jesolo e consigliere regionale nella maggioranza a sostegno del presidente Luca Zaia.

Se eletto, spiega Pavanetto, si impegnerà a «rappresentare le istanze del nostro territorio e del Veneto in Europa»: tra le priorità, è necessario «un cambio di passo più coerente e meno fanatico su alcune decisioni prese recentemente in maniera affrettata dall'Europa. Decisioni che ci riguardano tutti e che, pur andando nella giusta direzione del rispetto ambientale, rischiano di gravare severamente ed in maniera insostenibile sulle tasche delle persone». Il riferimento è alle norme sull'efficientamento delle abitazioni energivore, da attuare in tempi relativamente brevi con l'obiettivo della transizione energetica.

Per quanto riguarda i temi della mobilità, «rimane importante tutelare imprese e famiglie, non sacrificandole sull'altare del solo elettrico ad ogni costo come unica alternativa». Nel settore dell'agricoltura, invece, «sarà fondamentale la tutela dei nostri prodotti sani e a km zero, pensando un modello d'agricoltura che tuteli e supporti questa fondamentale risorsa, non soffocandola con miope direttive calate dall'alto e più dannose che utili». Poi il tema dei flussi extracomunitari, «un fenomeno da gestire con lungimiranza e attenzione, sia per non compromettere il futuro nel continente, sia per non abbandonare gli stati più esposti a questo epocale problema».

«Siamo europeisti - conclude Pavanetto - ma per l’Europa dei popoli, per un’Europa che possa avere una politica estera comune e soprattutto una difesa comune: il nostro obiettivo sarà quello di dare sempre più peso all'Italia in Europa, diventando protagonisti nelle scelte».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fratelli d'Italia candida Lucas Pavanetto alle elezioni europee

VeneziaToday è in caricamento