Elezioni regionali in Veneto: scende in campo il movimento "Europei per l'Italia"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

"Stiamo valutando seriamente di partecipare attivamente alle prossime elezioni regionali in Veneto, all'interno di liste di partiti politici o raggruppamenti civici. La nostra concezione di "politica" come servizio alla "polis" , ci ha premesso fino ad oggi di dialogare serenamente con numerose forze sociali e politiche italiane e venete.

Il nostro servizio, il servizio dei nostri candidati , sarà rivolto a tutti i italiani o cittadini comunitari che nelle diverse realtà vivono e lavorano per il bene di una collettività che non si identifica con un gruppo . I nostri candidati lavoreranno per tutti senza distinzione di lingua, etnia, sesso o religione perché solamente così possiamo testimoniare di essere veramente degli "Europei per l'Italia".

Noi ci saremo se sarà una battaglia di idee, di proposte, di azioni, non ci saremo se sarà una battaglia di spese elettorali astronomiche, di grandi promesse che non si potranno mantenere.Ci saremo qualunque ruolo la regione vorrà eventualmente darci; lo onoreremo nell'interesse di tutti. Il buon governo è importante, e altrettanto importante è anche un'opposizione che vigili e controlli.

"Movimento Europei per l'Italia", è stato promotore nel 2013 di una seria di iniziative legate ai diritti dei cittadini europei in collaborazione con il Consiglio d'Europa ( https://sedl.alnetis.fr/fr/211-circolo-europei-per-l-italia/ )

Marian Mocanu

Europei per l'Italia

www.europeipelitalia.it

info@europeiperlitalia.it

Torna su
VeneziaToday è in caricamento