rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Elezioni amministrative 2024 Meolo

Meolo, "Energie Meolesi" scioglie le riserve e candida Piovesan

L'ex assessore diventa il volto della lista civica di centrosinistra nata un anno fa: «Sono onorato di questo incarico, sarò sindaco a tempo pieno»

C'è un primo sfidante confermato per il sindaco uscente di Meolo, Daniele Pavan, che l'8 e 9 giugno cercherà la riconferma. Si tratta di Giampiero Piovesan, classe 1982, meolese, espressione della lista civica Energie Meolesi, percorso politico e civico iniziato un anno fa.  

Piovesan diventa da giovanissimo segretario del PD locale, successivamente assessore al bilancio, alle attività produttive, allo sport e sanità, e nella recente amministrazione, consigliere dell’opposizione. «Sono onorato di questo incarico e voglio ringraziare chi ha riposto in me fiducia e stima e anche la mia famiglia, che mi sostiene. Lo accetto perché la passione politica fa parte del mio DNA e soprattutto perché Energie Meolesi è una squadra competente, nuova, pronta a fare di Meolo un gioiello verde e progressista della grande città metropolitana di Venezia». Se eletto, Piovesan promette, «sarò sindaco a tempo pieno; il mio lavoro mi permetterà di chiedere un tempo di aspettativa per esserci sette giorni su sette, per Meolo e per i meolesi».

Il programma e la lista sono in corso di perfezionamento, ma i promotori già ancitipano i grandi temi che li preoccupano e su cui dichiarano di avere "progetti concreti", ovvero: la battaglia condivisa con i comuni vicini affinchè la Via del Mare non diventi una ferita sul territorio; il recupero dell’identità del paese «che ha perso ingiustamente la propria bellezza e vivacità»; la valorizzazione del fiume e del centro storico, come elementi fondanti di una nuova visione urbanistica con sensibilità ambientale;  il sostegno alla sanità per aiutare tutta la popolazione a conoscere i percorsi di accesso ai servizi sanitari e stimolare comportamenti di prevenzione; lo stimolo ai giovani attraverso attività autogestite che possano nutrire le relazioni in chiave multiculturale e inclusiva. «Siamo pronti ad inaugurare una stagione nuova per Meolo, stimolata dalla passione, dalle idee e dalla forza di moltissime persone che hanno deciso di mettere a disposizione la propria Energia per risvegliare lo splendore del paese, passo dopo passo, con una visione moderna, giovane, intelligente e progressista!» concludono dalla lista, annunciando la candidatura. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meolo, "Energie Meolesi" scioglie le riserve e candida Piovesan

VeneziaToday è in caricamento