rotate-mobile
Elezioni amministrative 2024 Noale

A Noale si va al ballottaggio: sarà sfida tra Sorino e Dini

Mai in discussione Stefano Sorino (36,5%), è stata battaglia fino alla fine tra la vicesindaca uscente e Carlo Fascina. Più staccato Michele Celeghin. La sfida a due il 23-24 giugno

Anche a Noale si va al ballottaggio, al termine di una tornata elettorale molto combattuta: lo confermano i dati definitivi.

Mai in discussione il primo posto di Stefano Sorino, l'ex assessore (dimissionario) sostenuto da buona parte del centrodestra e capace di raccogliere il 36% delle preferenze totali e 800 voti in più rispetto al primo dei concorrenti alla poltrona di primo cittadino. «Sono felice per il risultato e per la percentuale totale di votanti - commenta Sorino - che ha dimostrato, rispetto alla media nazionale, un attaccamento al voto maggiore. Ora continueremo a lavorare per affrontare la sfida del ballottaggio nel migliore dei modi, con la stessa passione e con lo stesso impegno tenuti fino ad ora».

La vera battaglia all'ultimo voto è stata tra Alessandra Dini e Carlo Fascina: a spuntarla, alla fine, è stata la vicesindaca uscente, che ha sfiorato il 27% dei consensi, a fronte del 24,5% di Fascina (meno di 200 voti di differenza). Michele Celeghin si ferma invece al 12%. «Mi aspettavo sicuramente il ballottaggio con Sorino - commenta Alessandra Dini -. Quattro candidati a sindaco hanno sicuramente portato via voti un po’ a tutti, senza scordare che rispetto al 2019 c’è stata anche meno affluenza. Anche i voti di preferenza sono diminuiti, perché non era facile esprimerli visto il grande numero di candidati che ha creato molta confusione. Domani, con i dati alla mano, faremo le necessarie valutazioni, anche con la squadra. Saranno due settimane impegnative per recuperare il divario dei voti. Al ballottaggio si riparte, ma il confronto è uno ad uno».

Clicca qui per iscriverti al canale WhatsApp di VeneziaToday

Fascina sarà ago della bilancia al ballottaggio, ma anche Celeghin avrà un peso specifico non indifferente nel gioco di alleanze che si verranno a creare. Il 23 e 24 giugno la resa dei conti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Noale si va al ballottaggio: sarà sfida tra Sorino e Dini

VeneziaToday è in caricamento