menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni comunali 2015 a Venezia: i dati definitivi sull'affluenza

Domenica si vota per eleggere il nuovo sindaco, oltre che per rinnovare il presidente della Regione. I numeri forniti dal ministero dell'Interno

Venezia al ballottaggio. Il "destino" per la città lagunare era già scritto con l'arrivo dei primi risultati dalle sezioni: Felice Casson non sprinta e si attesta attorno al 37% (poi la percentuale salirà al 38%), con Brugnaro in seconda posizione a poco meno di dieci punti di distanza. Ottima performance del Movimento 5 Stelle (I RISULTATI IN DIRETTA), che ha conquistato il terzo posto superando di poco Gian Angelo Bellati. Voti che inevitabilmente faranno gola tra due settimane, quando tutto tornerà in gioco. Delusione per l'ex presidente della Provincia Francesca Zaccariotto (tra il 6 e il 7%).

PARTITI GIU', BOOM CIVICHE - Per quanto riguarda le liste, il primo "partito" in città è la civica di Brugnaro (attorno al 20%), che supera di tre punti sia la civica di Casson, sia il Partito Democratico, che rispetto a cinque anni fa perde più di dieci punti (raggiunse il 28,88% di preferenze). Non sta meglio Forza Italia, che raggranella poco meno del 4%, quando nel 2010 ebbe il 22,7% dei voti. Recordman di preferenze, invece, il capolista del Pd Nicola Pellicani e quello della civica di Brugnaro Simone Venturini. Dopodiché arrivano l'ex consigliere Renato Boraso e l'ex assessore Andrea Ferrazzi (TUTTI I DETTAGLI SULLE PREFERENZE).

SEGUI LO SPECIALE ELEZIONI - TUTTE LE NOTIZIE

ECCO CHI HA PRESO PIU' PREFERENZE A VENEZIA

CASSON: "PRONTO AL BALLOTTAGGIO, TRA 14 GIORNI UN'ALTRA STORIA"

BRUGNARO: "BATTEREMO IL PARTITO DEL NO"

Una situazione che non può che portare ottimismo nella sede elettorale di Luigi Brugnaro, dove nel pomeriggio ha fatto capolino anche Gian Angelo Bellati. Prove tecniche di alleanze, così come inevitabile che le preferenze per l'ex "lady Lega" vadano al presidente della Reyer Venezia. Brugnaro in conferenza stampa ha commentato: "Non ho ancora pensato alle alleanze, ma sono tutti benvenuti: la città ha voglia di cambiamento. Venezia se riparte può dialogare con le grandi metropoli del mondo, ma per farlo deve battere il ‘partito del no’, cioè chi finora ha bloccato i progetti e lo sviluppo della città (DETTAGLI)". Felice Casson, naturalmente, raccoglie la sfida: "Sono pronto per il balottaggio, tra 14 giorni sarà un'altra storia - dichiara - abbiamo pagato il ciclone Zaia (DETTAGLI)".

I RISULTATI DELLE ELEZIONI COMUNALI A VENEZIA IN DIRETTA

MOVIMENTO CINQUE STELLE - Ago della bilancia, inevitabile che sia così, il Movimento Cinque Stelle: "Porteremo quattro o cinque consiglieri a Ca' Farsetti - dichiara il candidato sindaco Davide Scano - ciò ci permetterà una nostra azione più propositiva". La delusione nella sede di Casson è palpabile, non solo per l'affermazione mancata al primo turno, ma anche per il fatto di non essere riusciti a superare quota 40%. Lo spoglio a Ca' Farsetti, le operazioni sono state rallentate al Lido da una contestazione al seggio 58. La documentazione delle Regionali è stata inviata in Tribunale (se per cause di forza maggiore non viene terminato lo scrutinio entro le 14 lo concluderà l'Ufficio Centrale del Tribunale) (I DATI DELLE REGIONALI).

SEGUI LO SPECIALE ELEZIONI - TUTTE LE NOTIZIE

AFFLUENZA DEFINITIVA - Si attesta attorno al 60% la percentuale di votanti alle elezioni amministrative di Venezia, per la precisione è stata registrata un'affluenza del 59,78%. Una tornata elettorale molto attesa dopo gli scandali che hanno travolto la laguna. Il primo banco di prova, però, era "generale". Quanto i cittadini si sono disaffezionati alla politica? A giudicare dai freddi numeri, partiti ed elettori sembrano essere piuttosto distanti, almeno rispetto a cinque anni fa. Alla chiusura dei seggi, infatti, a Venezia hanno votato per le Regionali 126.450 elettori su 211.132 iscritti (59,89%). Nel 2010 aveva votato il 68,74% degli elettori. Per le elezioni comunali hanno complessivamente votato 126.583 elettori su 211.720 iscritti (59,78)%. Nel 2010 aveva votato il 68,60% degli elettori.

AFFLUENZA ALLE 19 - Alle 19 la percentuale per le Comunali era lievitata rispetto alle 12 fino al 46,32% (in termini numerici 98.089 su 211.132)  Nel 2010 alla stessa ora aveva votato il 40,56% degli elettori, quando si votava anche di lunedì. Per quanto riguarda le Regionali, hanno complessivamente votato 97.747 elettori su 211.132 iscritti (46,29%). Nel 2010 alla stessa ora aveva votato il 40,63% degli elettori..

AFFLUENZA ALLE 12 - Secondo i dati del ministero dell'Interno, alle 12 sono stati 38.895 i cittadini di Venezia che si sono recati alle urne, ossia il 18,37% sul totale degli aventi di diritto (211.720). Per le Regionali i veneziani che hanno votato sono stati il 18,40%, per il rinnovo delle Municipalità il 18,35%. Nel 2010 alla stessa ora aveva votato il 13,22% degli elettori per le Comunali, ma allora le urne rimasero aperte anche il lunedì.

I DETTAGLI PER ZONA

  • Venezia Centro Storico: (58 sezioni su 58), votanti 27.547 su 50.362 ---> 54,94%
  • Venezia Estuario (30 sezioni su 30), votanti 14.583 su 24.936 ---> 58,58%
  • Venezia Terraferma (168 sezioni su 168), votanti 84.320 su 136.422 ---> 61,95%

LE MUNICIPALITA'

  • Murano-Burano, iscritti 57.500, hanno votato 31.637 (55,02%);
  • Lido-Pellestrina, iscritti 17.798, hanno votato 10.577 (59,42%);    
  • Favaro-Veneto, iscritti 19.065; hanno votato 11.851 (62,16%);
  • Mestre-Carpenedo, iscritti 66.802; hanno votato 41.238 (61,73%);
  • Chirignago-Zelarino, iscritti 30.231; hanno votato 19.246 (63,66%);
  • Marghera, iscritti 20.324; hanno votato 12.034, (59,21%).
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento