Senato: il nuovo presidente è Maria Elisabetta Casellati, eletta nel collegio di Venezia

Nella notte l'intesa tra centrodestra e M5S sui candidati a Camera e Senato, rispettivamente Fico e Casellati. L'elezione a Palazzo Madama alla quarta votazione. E' la prima donna

Foto dal profilo Twitter dell'eurodeputata Lara Comi

Maria Elisabetta Alberti Casellati è il nuovo presidente del Senato. L'elezione è arrivata al terzo scrutinio a Palazzo Madama, sabato, dopo che nella notte tra centrodestra e Movimento 5 Stelle è stata trovata l'intesa sulle candidature. Casellati al Senato per il centrodestra, Roberto Fico alla Camera per i pentastellati.

Il neo-presidente del Senato

Casellati, alle elezioni del 4 marzo, l'aveva spuntata al Collegio uninominale Venezia 1, con 6 punti percentuali in più rispetto a Marco Nardin (M5S) e Andrea Ferrazzi del coalizione di centrosinistra. Berlusconiana doc, è nata a Rovigo 71 anni fa. Si è laureata in Giurisprudenza, diventando membro del Consiglio superiore della magistratura. Nel 1994 la sua prima elezione a senatrice, poi il doppio incarico (in legislature differenti) da sottosegretario. Quorum raggiunto e standing ovation all'annuncio dell'elezione. A lei sono arrivati 240 voti. Valeria Fedeli (Pd) ha incassato 54 voti, mentre le bianche sono state 14. Una sola preferenza per Paolo Romani, 3 per Calderoli, 1 per Zanda, 2 per la senatrice a vita Segre, 1 per Gasparri, 2 per Pinotti, una nulla.

luigi brugnaro ok-11

La neo presidente del Senato

"Voglio inviare un saluto al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella - ha detto nel suo discorso Casellati - che rappresenta l'unità nazionale. Un saluto al mio predecessore, il senatore Pietro Grasso, che ha saputo presiedere l'intera legislatura in momenti non privi di contrasto politico. Un saluto al presidente emerito, Giorgio Napolitano. Le forze politiche, pur nella dialettica dei ruoli diversi che si andranno a definire, esprimono l'intera collettività, la consapevolezza della legittimazione, come condizione essenziale  di un buon governo. La legislatura, che ha messo in atto i primi passi, è inedita e rispecchia la volontà espressa dai cittadini nell'esercizio del diritto al voto. Per la prima volta una donna alla presidenza di questa assemblea rappresenta per me una responsabilità che non posso celare dietro a nessun preambolo di circostanza. Voglio condividere questo impegno con tutte le donne che con coraggio hanno costruito l'Italia di oggi. Un grande paese democratico e liberale. Penso alle eroine del Risorgimento che hanno lottato per quel sogno chiamato Italia". Applausi dell'Aula ai passaggi della neo presidente nel suo discorso di insediamento dedicati alle donne e alla neo senatrice a vita Liliana Segre. "Restituire certezze, sicurezze, serenità, significa poter tornare a mettere in primo piano le nostre risorse naturali, le nostre bellezze, il vero capitale delle nostre terre. L'Italia è un caleidoscopio di inestimabili stratificazioni artistiche e culturali. Coerentemente con la nostra storia e con il nostro patrimonio storico, architettonico, archeologico e naturalistico, dobbiamo impegnarci a preservare e custodire tali tesori, all'insegna della sostenibilità e della valorizzazione. Sarà questo il vero e più importante lascito alle future generazioni, per il quale - non a caso - ci viene riconosciuto il primato nella lista del Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco". 

La prima donna eletta al Senato

"Grande soddisfazione, è stato rispettato il volere degli italiani. Ora finalmente abbiamo una donna al Senato - ha commentato Matteo Salvini -. Il centrodestra c’è, ha ottenuto la fiducia, si è dimostrato la forza politica che ha saputo rispondere alla volontà degli elettori. Ora andremo avanti, bisogna dare un Parlamento al Paese. Ci saranno molte spese da tagliare, servizi da migliorare", ha affermato il leader del Carroccio.

La commozione di Napolitano

"Vorrei rivolgere i miei ringraziamenti ai segretari provvisori - dice Napolitano in aula - un ringraziamento a voi tutti per la generosa accoglienza che mi avete riservato - afferma mentre si commuove -  e per il senso di responsabilità che rappresenta il tratto distintivo di questa legislatura". Napolitano ha presieduto l'aula come parlamentare più anziano, annunciando Maria Elisabetta Alberti Casellati è stata eletta presidente con 240 voti, al Senato. Casellati oltre a essere componente uscente del Consiglio Superiore della Magistratura, ha alle spalle una grande esperienza, anche di governo, e ha ricompattato il centrodestra. È la prima donna sul gradino più alto di Palazzo Madama. 

Il neo presidente della Camera

Lungo applauso per il neo presidente della Camera, Roberto Fico: "Deputati e deputate. Vi ringrazio per la fiducia - ha detto nel suo primo discorso -. Onorerò il mio impegno con la massima serietà. Desidero salutare il presidente della Repubblica, Sergio Matterella, ricordando che oggi è l'anniversario dell'Eccidio delle Fosse Ardeatine. Saluto Laura Boldrini che mi ha preceduto, e il neo presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati. La giornata di sabato, se penso al percorso fatto fin qui, mi ticca molto, sento la responsabilità dell'incarico che assumerò con l'impegno di perseguire il bene comune".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Polemiche su tre consiglieri leghisti per la richiesta del bonus Inps da 600 euro

  • Chiusura del raccordo da Venezia verso la tangenziale di Mestre

  • Morto un uomo in spiaggia a Jesolo

  • Il sindaco di Spinea Martina Vesnaver e il bonus da 600 euro

  • Barchino contro una bricola: almeno un ferito grave

  • Malore dopo un festino a base di alcol ed eroina: abbandonato in auto dagli amici

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento