menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un vicesindaco e due assessori Lega in giunta, Tomaello: «C'è da lavorare»

«Da oggi pensiamo a Venezia. Non ho in mente la carriera ma la città. Il carico della Lega c'è, abbiamo vinto a Portogruaro. Con tanti amministratori nel Veneziano possiamo fare la nostra parte»

Il vicesindaco con delega alle Politiche giovanili, allo Sport e al Porto Andrea Tomaello della Lega è nella giunta del neoeletto sindaco Luigi Brugnaro. «La Lega c'è - afferma lui - una responsabilità e un impegno rappresentare un partito di punta a livello nazionale in questa città. Penso con il sindaco Brugnaro e il presidente Zaia sarà possibile».

Poi commenta il risultato del ballottaggio a Portogruaro che ha portato lunedì a primo cittadino il candidato della Lega Florio Favero: «Spero anche lì come a Venezia nell'impegno di persone giovani pronte a portare il loro impegno. A Portogruaro dobbiamo formare la giunta. Il peso della Lega c'è anche nella squadra di centrodestra di Cavallino Treporti e a Torre di Mosto».

Sul nuovo assessore al Commercio e Attività produttive, Sebastiano Costalonga, commenta il vicesindaco: «La sua esperienza nel lavoro e nel sindacato sarà d'aiuto come il fatto che vive a Venezia a diretto contatto con le realtà lagunari», mentre l'ex consigliera della Lega Silvana Tosi alla Sicurezza: «L'ho sentita ieri - dice Tomaello - sta bene, è contentissima».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento