menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grandi navi, bonifiche e servizi, nasce l'asse tra Zaia e Brugnaro

Primo faccia a faccia tra sindaco di Venezia e presidente del Veneto lunedì mattina. La Regione dà l'ok per il progetto del Vittorio Emanuele

Primo faccia a faccia ufficiale tra il nuovo sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, e il presidente del Veneto, Luca Zaia. L'occasione per parlare delle tematiche che a entrambi stanno a cuore non sono mancate in queste settimane: dalla visita della first lady Usa Michelle Obama alle varie ricorrenze che hanno caratterizzato la città lagunare. Fatto sta che lunedì mattina (anche per questo Brugnaro all'inaugurazione del nuovo imbarcadero di Rialto è rimasto giusto il tempo del taglio del nastro) si è registrato il primo loro incontro ufficiale, in grado di dare alla luce quella che potrebbe caratterizzarsi come una nuova "asse" istituzionale.

Per la prima volta Ca' Farsetti è in mano al centro-destra, mentre Luca Zaia è esponente di spicco della Lega Nord. Per questo motivo gli equilibri potrebbero cambiare in laguna. Non a caso uno degli argomenti trattati durante il colloquio, definito "cordiale", è stato quello dell'alternativa al canale della Giudecca per le grandi navi. Anche palazzo Balbi ha fornito il proprio nulla osta all'inserimento del progetto del "Vittorio Emanuele" nel procedimento Via sottoposto al ministero, oltre che lo scavo del Contorta. Dunque Autorità portuale, Comune e Regione per la prima volta remano nella stessa direzione.

Ma gli intenti di Zaia e Brugnaro collimano anche su altri punti, tra cui l'abbiamento di un lavoro di squadra per creare nuove sinergie tra i due Enti, con l'obiettivo di migliorare il panorama dei servizi rivolti ai cittadini e all’impresa; affrontare in chiave tecnica la questione delle bonifiche a Porto Marghera e definire, con il coinvolgimento del vicepresidente regionale Gianluca Forcolin, che ha anche la delega specifica agli Enti Locali, il tema delle deleghe rispetto alla città metropolitana di Venezia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento