"Ha ragione Renzi sulla pulizia in città, sfruttare anche i profughi"

Il sindaco di Venezia Brugnaro sulle esternazioni del premier: "Io per primo dovró darmi da fare per l'ordine, la pulizia e il decoro delle città"

"Ha ragione Matteo Renzi! Io per primo, assieme al Governo, dovró darmi da fare per l'ordine, la pulizia e il decoro delle città. Assieme!". Il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro raccoglie l'invito dal Giappone del premier Matteo Renzi e si mette in prima linea contro il degrado di Venezia e Mestre. Come cercare di migliorare una situazione che era stata anche argomento privilegiato in campagna elettorale? Nei giorni scorsi il primo cittadino, durante uno dei tavoli collettivi organizzati la scorsa settimana, aveva già annunciato l'idea di organizzare delle "giornate della pulizia", in cui i residenti sarebbero stati chiamati a prendersi cura del proprio angolo di città.

Dopodiché si è spinto oltre, affermando (ma l'aveva già ribadito in precedenza) che sarebbe il caso che anche i profughi diano una mano: "Non c'è più spazio per ospitarne - ha affermato davanti alle telecamere di Antenna3 - ma quelli che ci sono già vengano utilizzati per fare lavori socialmente utili. Per pulire e scavare i fossi per esempio. Vengano sfruttati per lavori che difficilmente gli italiani vogliono eseguire". L'auspicio del primo cittadino è quindi rendere un problema un'opportunità, nella consapevolezza che in ogni caso gran parte della soluzione della questione si trova anche nel senso civico dei residenti. Non è una novità infatti che Brugnaro intenda dare il "la" anche nelle scuole a un progetto di educazione civica, anche con l'appoggio delle associazioni sportive del territorio. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

  • Schianto tra un'auto e uno scooter, morto un 17enne

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento