Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Incubo Apt, Zaccariotto: "Gennaio vicino, si cambi la legge regionale"

Incontro a Ca' Corner giovedì tra presidente della Provincia e sindacati: "Oltre al problema delle risorse finanziarie, anche se ci fossero i mezzi, la Provincia per legge dal prossimo gennaio non potrà più occuparsi di Turismo. Qui c’è in gioco il futuro di 69 persone, professionisti altamente specializzati nel turismo, tutte risorse esperte e qualificate che non sono facilmente sostituibili con altre, e che dal primo gennaio rischiano di essere senza lavoro. Incontreremo il 28 novembre l'assessore regionale Finozzi. Rinviamo intanto la messa in liquidazione di Apt, per cui non sono ottimista per il suo futuro". Il subcommissario Sergio Pomponio: "Condivido la linea della Provincia, la strada maestra è quella di una modifica della legge che dia più tempo alla Provincia visto il suo passaggio alla città metropolitana, realtà che sarà operativa non prima del gennaio 2016. Più tempo per consentire un passaggio dalla Provincia, per il comparto turistico, verso una nuova organizzazione"

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento