rotate-mobile
Politica

L'assessore Chisso colpito da infarto nella notte, è fuori pericolo

L'esponente di Palazzo Balbi si è sentito male nella sua casa di Favaro. Operato d'urgenza. "Ieri sera era energico come sempre", raccontano

L'assessore regionale alla Mobilità Renato Chisso è stato colpito da un infarto nella notte. Ricoverato d'urgenza all'ospedale dell'Angelo di Mestre, è stato sottoposto a un intervento chirurgico. Dai sanitari è ritenuto non in pericolo di vita. Il malore nella sua casa di Favaro Veneto. Immediato l'allarme lanciato dalla moglie al 118. Dopodiché il big regionale del Pdl è stato trasportato in ospedale. Ha subito un intervento di angioplastica.

Molti i colleghi di partito che in queste ore stanno esprimendo solidarietà all'assessore di Palazzo Balbi, che alle ultime elezioni del 2010 raccolse più preferenze di tutti a livello provinciale tra le fila del Popolo della Libertà. Messaggi di vicinanza, naturalmente, anche dagli altri schieramenti politici veneti.

RECENTEMENTE PREMIATO DAGLI ALBERGATORI

Giovedì sera l'assessore prima ha presenziato alla presentazione del progetto di costruzione della pista ciclabile di Briana di Noale, poi ha raggiunto la sagra della Sardea a Robegano di Salzano. Alle undici meno un quarto la decisione di tornare a casa. "Era energico come sempre - sottolinea il sindaco di Noale e compagno di partito Michele Celeghin - E' rimasto con me fino alle 22, disponibile con chi gli presentava i problemi del territorio".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'assessore Chisso colpito da infarto nella notte, è fuori pericolo

VeneziaToday è in caricamento