Il gruppo consiliare di Italia Viva chiede di sospendere le attività delle Municipalità veneziane

Ca' Farsetti

I consiglieri di Municipalità di Italia Viva, a Venezia, chiedono che anche l'attività istituzionale venga sospesa fino al 3 aprile, con l'obiettivo di contenere nel migliore dei modi la progressione del Covid-19. La richiesta, formulata dalla consigliera Cecilia Tonon, è stata inviata ai vari consigli di Municipalità. Scrivono i consiglieri di Municipalità del Gruppo Misto: «Come eletti riteniamo sia responsabile, in questo momento, dare un messaggio coerente con la prescrizione di ridurre spostamenti, contatti e aggregazioni, che è stata rivolta a tutta la cittadinanza. I nostri enti impegnano, nelle proprie attività, 134 consiglieri compresi i presidenti e molto personale amministrativo: la sospensione degli esecutivi, dei capigruppo, delle commissioni e dei consigli consentirà di limitare tali movimenti e di consentire maggiore smart working per gli uffici coinvolti».

Ovviamente, aggiunge, «si cercherà di garantire la piena operatività delle Municipalità. Invitiamo, inoltre, tutti i capigruppo ed i presidenti di opposizione e maggioranza, mossi dal loro senso di responsabilità, ad accogliere questo nostro invito. Siamo in un momento di estrema difficoltà ed è dovere di tutti noi accantonare per un momento le dinamiche politiche a favore dell’interesse pubblico, della tutela della salute e del bene comune. Solo con responsabilità, pazienza e collaborazione usciremo in tempi rapidi da questa situazione assai drammatica. Motivo per cui, noi stessi in primis, decidiamo di sospenderci da qualsiasi attività istituzionale sino a nuove direttive governative per preservare la salute collettiva».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La lettera è firmata da: Tiziano Ballarin, Elena Grimaldo e Cecilia Tonon (Municipalità Venezia, Murano, Burano), Monica Fortuna e Gabriele Fumai (Mestre e Carpenedo), Paolo Vettorello (Favaro).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale fra una Punto e un camioncino, muore una ragazza

  • Tagli capelli autunno 2020: tutte le tendenze per corti, medi e lunghi

  • Stivale sul parapetto di Scala Contarini del Bovolo: polemica sul post della Ferragni

  • Cade in acqua lungo la Riviera del Brenta e perde la vita

  • Un motociclista morto in un incidente stradale

  • Camerieri pestano un collega in pizzeria, poi gli lanciano contro coltelli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento