rotate-mobile
Politica

Manifestazione dei sindaci contro i tagli, Orsoni: "Ultimatum al governo"

Il primo cittadino ha preso la parola a Milano durante il corteo: "La situazione davanti a cui ci ha posto il governo è drammatica. Oltre a questo punto noi sindaci non possiamo andare"

I sindaci dell'Anci stamattina si sono incontrati a Milano per una manifestazione contro il Patto di stabilità. Presente anche il sindaco Giorgio Orsoni, che dal palco ha lanciato un ultimatum al governo: "Oggi a Venezia é un giorno di festa, si celebra la Madonna della Salute - ha dichiarato il primo cittadino lagunare - ma c'è ben poco da festeggiare. Ecco perché sono qui. La situazione davanti alla quale ci troviamo, davanti alla quale il governo ci ha posto, è drammatica, per l'oggi e per il futuro. I tagli previsti in maniera lineare ci metteranno in ginocchio. È non solo per una questione di cassa, ma perché vengono minati i principi fondanti della nostra democrazia".


La manifestazione dei sindaci contro i tagli | FOTO MELLEY MILANOTODAY

Una questione di diritti collettivi: "I sindaci - ha aggiunto Orsoni - sono il baluardo della democrazia. Il messaggio che dobbiamo dare al governo deve essere chiaro e forte. Un ultimatum, perché oltre questo punto non possiamo andare. Abbiamo il diritto, il dovere di difendere le necessità dei nostri cittadini. Finora - ha concluso - non siamo stati ascoltati, ma dobbiamo continuare la nostra lotta per difendere i diritti della nostra collettività".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manifestazione dei sindaci contro i tagli, Orsoni: "Ultimatum al governo"

VeneziaToday è in caricamento