La Provincia contro i tagli nella sanità, passa una mozione unanime

Il testo è stato presentato dai consiglieri a Ca' Corner della Lega Nord. Con esso si chiede alla Giunta di intervenire sul governo e la Regione per l’eliminazione delle revisioni di spesa

Ca' Corner, sede della Provincia

E' passata all’unanimità in seconda commissione consiliare in Provincia (sociale) presieduta dalla consigliera Maria Grazia Madricardo, una mozione per chiedere alla giunta di intervenire sul governo e la Regione contro l’eliminazione dei tagli alla sanità. Il testo, presentato dai consiglieri provinciali della Lega Nord, vede primo firmatario il consigliere Roberto Dal Cin e chiede ai parlamentari veneti di intervenire contro l’attuazione di ulteriori tagli o la drastica riduzione dei servizi essenziali.

La mozione parte da precise motivazioni. La prima riguarda “il decreto Spending review – si legge nel testo - approvato dal Consiglio dei ministri e definitivamente dal Parlamento che ha disposto la riduzione dello standard di posti letto da 4 a 3,7 per mille abitanti, oltre ad altri restrittivi sulla spesa farmaceutica e sulle prestazioni specialistiche e ospedaliere fornite da operatori privati accreditati”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre “nonostante l’intenzione originale della spending review – conclude la mozione – fosse quella di individuare e colpire gli sprechi effettivi, si è in pratica tramutata in un taglio lineare sulla base della spesa per i consumi intermedi, penalizzando le amministrazioni virtuose come il Veneto e lasciando ancora margine di spreco in quelle realtà dove la spesa pubblica e in particolare quella sanitaria sono gestite all’insegna dello sperpero e dell’irresponsabilità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Polemiche su tre consiglieri leghisti per la richiesta del bonus Inps da 600 euro

  • Chiusura del raccordo da Venezia verso la tangenziale di Mestre

  • Morto un uomo in spiaggia a Jesolo

  • Il sindaco di Spinea Martina Vesnaver e il bonus da 600 euro

  • Barchino contro una bricola: almeno un ferito grave

  • Malore dopo un festino a base di alcol ed eroina: abbandonato in auto dagli amici

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento