menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Orsoni annuncia l'accordo: "Intesa sui lavori al Palazzo del Cinema del Lido"

Il sindaco al termine di un incontro nel suo studio a Ca' Farsetti i rappresentanti di Sacaim e il commissario governativo Vincenzo Spaziante: "Già da fine maggio riprenderanno i lavori"

Il sindaco Giorgio Orsoni, al termine di un incontro tenutosi oggi nel suo studio a Ca' Farsetti, ha annunciato che è stato raggiunto l’accordo sulla definizione degli interventi nell’area del Palazzo del Cinema al Lido di Venezia. Un’intesa resa possibile dalla negoziazione portata avanti dal commissario governativo Vincenzo Spaziante e da Sacaim, i cui dettagli saranno oggetto di una conferenza stampa organizzata nei prossimi giorni.

Il sindaco ha anche precisato che la definizione di questo accordo è stata rallentata dall’incertezza sui poteri attribuiti al commissario governativo causata dal nuovo decreto legge in materia di Protezione civile, pubblicato ieri ma in gestazione da tempo, che ha di fatto rimesso al Comune i compiti già attribuiti al commissario stesso. L’accordo, già concluso nella sostanza, dovrà essere quindi formalizzato sulla base di quanto prevede questa nuova disposizione.

L’accordo costituisce il presupposto del nuovo protocollo d’intesa che è già stato condiviso dalle istituzioni pubbliche competenti e che sarà prossimamente sottoscritto. Già entro la prossima settimana sarà quindi portato a formale compimento il percorso già intrapreso per la soluzione dei diversi problemi aperti e delle criticità emerse ai fini del completamento degli interventi.

   
Entro la fine di maggio riprenderanno i lavori per la prima fase di attività di risistemazione dell’area di cantiere antistante il Palazzo dell’ex Casinò municipale in vista della prossima edizione della Mostra internazionale d’arte cinematografica del Lido.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento