menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Orsoni: "Con questo accordo il Fontego si riprende la sua anima"

Il sindaco di Venezia crede molto nel progetto di restauro del palazzo sul Canal Grande: "Oltre alle 400 nuove assunzioni che ci saranno, ci aspettiamo un indotto enorme dal commercio"

“Con questo accordo il Fontego dei Tedeschi ritrova la sua originaria destinazione, quella di un luogo deputato allo scambio, al commercio, alle relazioni e alla produzione culturale. Un nuovo fondaco a disposizione della città”. Così, Giorgio Orsoni, sindaco di Venezia, ha commentato oggi l’ufficializzazione dell’accordo sulla riqualificazione del Fontego dei Tedeschi, l’edificio cinquecentesco sul Canal Grande già sede di Poste Italiane. La firma dell’accordo fra Comune ed Edizione Srl, proprietaria del palazzo, è stata posta stamane a Ca’ Farsetti, alla presenza della stampa, dal sindaco Orsoni e da Gilberto Benetton.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'isola di Santa Maria delle Grazie può uscire dall'abbandono

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento