rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Politica San Marco / Salizada del Fontego dei Tedeschi

Orsoni: "Con questo accordo il Fontego si riprende la sua anima"

Il sindaco di Venezia crede molto nel progetto di restauro del palazzo sul Canal Grande: "Oltre alle 400 nuove assunzioni che ci saranno, ci aspettiamo un indotto enorme dal commercio"

“Con questo accordo il Fontego dei Tedeschi ritrova la sua originaria destinazione, quella di un luogo deputato allo scambio, al commercio, alle relazioni e alla produzione culturale. Un nuovo fondaco a disposizione della città”. Così, Giorgio Orsoni, sindaco di Venezia, ha commentato oggi l’ufficializzazione dell’accordo sulla riqualificazione del Fontego dei Tedeschi, l’edificio cinquecentesco sul Canal Grande già sede di Poste Italiane. La firma dell’accordo fra Comune ed Edizione Srl, proprietaria del palazzo, è stata posta stamane a Ca’ Farsetti, alla presenza della stampa, dal sindaco Orsoni e da Gilberto Benetton.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orsoni: "Con questo accordo il Fontego si riprende la sua anima"

VeneziaToday è in caricamento