rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Politica

Il Patriarca incontra i "suoi" vescovi, i primi saluti arrivano a Torreglia

Venerdì scorso monsignor Francesco Moraglia è arrivato appositamente a Villa Immacolata, la casa di spiritualità della diocesi di Padova, partendo da La Spezia. Calorosa l'accoglienza

Primo caloroso incontro tra il Patriarca eletto di Venezia monsignor Francesco Moraglia e i vescovi del Triveneto: è avvenuto venerdì 9 marzo a "Villa Immacolata" di Torreglia, la casa di spiritualità della diocesi di Padova, a conclusione degli esercizi spirituali.

Arrivato appositamente da La Spezia, il nuovo Patriarca, che farà il suo ingresso a Venezia il 24 e 25 marzo prossimi, è stato salutato e accolto con grande cordialità, ha condiviso con i vescovi il momento del pranzo e poi, nel pomeriggio, ha partecipato anche ai lavori della prevista riunione della Conferenza episcopale Triveneto durante la quale sono stati messi a punto il programma e lo svolgimento dei lavori del prossimo Convegno ecclesiale che si terrà ad Aquileia e Grado dal 13 al 15 aprile.


A tal proposito una lettera dei vescovi sarà indirizzata, tra pochi giorni, alle comunità cristiane della regione per sottolineare il significato di questo appuntamento ecclesiale (“Aquileia 2”), che riunirà circa 700 rappresentanti provenienti da tutte le diocesi del Nordest, e per invitare tutti i credenti a sostenerlo e accompagnarlo con la preghiera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Patriarca incontra i "suoi" vescovi, i primi saluti arrivano a Torreglia

VeneziaToday è in caricamento