menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ok dalla Giunta ai bandi per i posti barca in centro storico

Questo provvedimento ha il fine di redigere una graduatoria che avrà validità per i prossimi due anni. Soddisfatto l'assessore alla Mobilità Ugo Bergamo: "Ci sarà più trasparenza"

Il Comune emanerà a breve una serie di bandi per l'assegnazione dei posti barca in centro storico, articolati per zone omogenee, sestieri e isole, al fine di redigere una graduatoria che avrà validità di due anni. Lo ha annunciato oggi l'assessore comunale alla Mobilità e Trasporti, Ugo Bergamo, commentando l'approvazione, da parte della Giunta comunale, di quello che ha definito “un provvedimento storico per la nostra città”, ossia la delibera contenente gli “indirizzi per la predisposizione del bando di pubblico concorso per la formazione di graduatorie utili per l'assegnazione di posti di ormeggio nelle acque di competenza del Comune di Venezia”.

“Sono davvero soddisfatto di questo provvedimento – ha sottolineato l'assessore Bergamo – che, per la prima volta dopo anni, va finalmente a sostituirsi ai precedenti meccanismi di assegnazione che non garantivano un'adeguata trasparenza”. La graduatoria infatti sarà formata sulla base dei punteggi assegnati: per partecipare ai bandi sarà necessario essere residenti nel Comune di Venezia o svolgere attività nel territorio comunale. I natanti per i quali si potrà richiedere l'occupazione di spazio acqueo dovranno avere, in via preferenziale, destinazione da diporto, uso privato, trasporto merci e persone, conto proprio o conto terzi. Ciascuno potrà presentare domanda per un massimo di due zone.


“Cinquanta posti barca sono già liberi – ha concluso Bergamo – e, molto probabilmente, se ne libereranno altrettanti nell'arco dei due anni. Nel frattempo stiamo puntando allo spostamento al Tronchetto dei mezzi commerciali e procederemo ai trasferimenti coattivi se ce ne fosse bisogno. Inoltre i nostri uffici hanno esaurito le duemila pratiche di richiesta posti barca che si erano accumulate nel tempo”. La delibera è consultabile dal sito del Comune di Venezia www.comune.venezia.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento