menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Renzi c'è: il premier ribadisce da Roma l'appoggio a Felice Casson

Il presidente del Consiglio dal Senato ancora una volta garantisce il suo supporto al candidato sindaco. In vista delle elezioni di maggio

Il candidato "renziano" alla corsa per Ca' Farsetti era un altro, ma i votanti alle primarie del Pd di Venezia hanno decretato vincitore Felice Casson, per giunta con larga maggioranza. Fin da subito il partito si è ricompattato attorno al suo nome, ora arriva una nuova conferma del supporto anche da parte dei "piani alti": secondo quanto riportato dall'entourage del candidato sindaco, infatti, il premier Matteo Renzi ha rinnovato ancora una volta il suo appoggio a Casson in vista delle elezioni comunali.

Parole che arrivano mercoledì direttamente dal Senato, dove il presidente del Consiglio era impegnato per un incontro in aula. E che seguono la telefonata giunta a Casson immediatamente dopo la vittoria, sempre da parte di Renzi: "Mi ha espresso i suoi complimenti e detto che adesso si lavora come partito - aveva spiegato lunedì il candidato sindaco del centrosinistra, - ci troveremo a breve a Roma e a Venezia perché ha ben chiara la necessità di intervenire per Venezia anche a livello nazionale. In quanto presidente del Consiglio sarà coinvolto nel dare una mano a questa città, che è stata molto toccata dal patto di stabilità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento