rotate-mobile
Politica

I "sindaci virtuosi" dell'Imu al 4 per mille spengono le luci per protesta

Mercoledì cala il buio a Venezia, come a Padova, Treviso e in 200 comuni veneti. La protesta contro la disparità di trattamento decisa dal Governo

I sindaci "virtuosi" spengono le luci. Contro chi? Contro il governo. "Reo" di avere introdotto una disparità di trattamento in confronto alle amministrazioni che, a differenza di chi scende in trincea, quest'anno aveva aumentato l'aliquota Imu. L’oscuramento delle luci, anche a Venezia, inizierà alle 20 di mercoledì, e durerà per un’ora. L'iniziativa rappresenterà un segnale di protesta da parte del capoluogo lagunare, che aderisce al neonato movimento dei Comuni-sindaci "virtuosi" - promosso dal primo cittadino di Albignasego Massimiliano Barison che la settimana scorsa ha guidato una delegazione in "missione" al parlamento. La protesta parte da Padova ma sbarca anche nel Veneziano.

I COMUNI. Una delegazione di aderenti, in tutto circa 200 comuni del Veneto tra cui anche Treviso e Padova, si è data appuntamento lunedì mattina nella sala giunta di palazzo Moroni, nel capoluogo euganeo.

STOP A POLITICA "DEI FURBI". Obiettivo della protesta con l'oscuramento di luminarie e negozi oltre all'impianto su strada, quello di sensibilizzare sulla disparità di trattamento tra i Comuni virtuosi e chi invece ha aumentato l'aliquota Imu, scommettendo su un maggiore rimborso da parte dello Stato. "A Padova e negli altri comuni aderenti a questa manifestazione di profondo disagio - spiega il sindaco reggente Ivo Rossi - abbiamo agito con responsabilità. Avessimo voluto fare i furbi, solo nel mio Comune, aumentando l'aliquota di due decimi di punto, avremmo introitato 16 milioni di euro in più. Ma non l'abbiamo fatto perchè siamo sindaci seri. Chiediamo al Parlamento e al Governo di dimostrare che è finita la politica dei furbi, di chi scarica le proprie inefficienza sugli altri".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I "sindaci virtuosi" dell'Imu al 4 per mille spengono le luci per protesta

VeneziaToday è in caricamento