menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dal corteo alla nuotata in canale, due proteste alla Regata Storica

I comunali continuano la battaglia contro i tagli del commissario e vengono annunciate due distinte manifestazioni nel giorno della competizione remiera

Lunedì 15 il prefetto tornerà a discutere con i sindacati ma, nel frattempo, lo scontro tra lavoratori comunali e amministrazione continua: domenica 7, in occasione della Regata Storica, le proteste non si faranno certo attendere. Approfittando della diretta nazionale Rai infatti è già pronta una manifestazione sotto le finestre di Ca' Farsetti, ma non solo: su facebook, come riportano i quotidiani locali, c'è infatti chi si prepara ad un tuffo collettivo nelle acque della laguna per far sentire la sua voce e dire basta ai tagli decisi da Vittorio Zappalorto.

IL PROGRAMMA E LA DIRETTA

DAL CORTEO ALLA NUOTATA – Proprio sulle pagine del popolarissimo social network, infatti, un gruppo di comunali “autorganizzati”, come essi stessi si definiscono, intende portare avanti la sua battaglia contro il commissario prefettizio con una “nuotata storica” in Canal Grande; un modo per ottenere la massima visibilità bloccando la manifestazione remiera, incuranti dei tanti, severi divieti che da sempre vigono sulle acque lagunari. Divieti ancor più stringenti, intanto, hanno trasformato il corteo che doveva partire sempre domenica da piazzale Roma per raggiungere riva del Carbon in un più modesto ritrovo alle porte di Ca' Loredan: dal 2009 le manifestazioni di protesta durante la Regata Storica sono infatti proibite e di conseguenza la marcia lungo Strada Nuova non si può fare, e i sindacati dovranno quindi accontentarsi di un raduno davanti alla sede del Comune, previsto per le 15.30, comunque armati di striscioni e cartelli. La Rsu fa inoltre sapere che non intende supportare l'idea del tuffo collettivo in canale, perché oltre che rischioso per la salute sarebbe un gesto passibile di denuncia, come già capitato in passato. In attesa di vedere se le “minacce” su facebook si trasformeranno in realtà, le polemiche sulla politica di Zappalorto continuano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Attualità

I volontari si prendono cura del forte Tron

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento