Politica

Referendum sull'autonomia, tutto pronto: a Venezia 208mila al voto, 100 ultracentenari

Saranno invece 1751 i giovani del solo comune di Venezia che andranno al voto per la prima volta il 22 ottobre. In tutto il Veneto distribuite 4 milioni e mezzo di schede

Quattro milioni e mezzo di schede e relative ricevute di votazione, oltre 62.555 manifesti, 10.500 verbali, 5.213 urne e altrettanti pacchi di cancelleria, 5.500 kit contenenti timbri, boccette inchiostro, tamponi, 31mila matite copiative. Questo il materiale predisposto e che sarà totalmente consegnato entro venerdì prossimo nei seggi di tutto il Veneto per la celebrazione del referendum regionale consultivo sull’autonomia, in programma domenica 22 ottobre, dalle 7 alle 23, in 4.739 sezioni (di cui 47 ospedaliere), per un corpo elettorale che, a oggi, risulta essere di 4.068.577 elettori veneti. Compresi in questo numero ci sono anche oltre 330mila elettori residenti all’estero, i quali possono esercitare il diritto di voto solo recandosi personalmente al seggio.

Il fac-simile della scheda

RICEVUTA VOTO FACSIMILE-2

Più di 200mila al voto a Venezia, 100 ultra-centenari

Nel solo comune di Venezia sono 208.551 (98.333 uomini e 110.218 donne) gli aventi diritto al voto, a rendere noto il dato è stato reso noto martedì il servizio elettorale. Rispetto all'ultima consultazione di aprile, gli aventi diritto al voto sono scesi di 835 unità. Gli ultra-centenari sono 100 (13 uomini e 87 donne) contro i 107 dello scorso dicembre. Il maggior numero di "vegliardi" si registra nella Municipalità di Mestre Carpenedo, con 38, seguita da Venezia Murano Burano (30), Lido Pellestrina (17), Chirignago Zelarino (10), Favaro (3) e Marghera (2).

1751 "prime volte" a Venezia

Sono invece 1751 (921 maschi e 830 femmine) i giovani che andranno per la prima volta al voto: 561 a Mestre Carpenedo, 409 a Venezia Murano Burano, 294 a Chirignago Zelarino, 183 a Marghera, 169 a Favaro e 135 a Lido Pellestrina. Saranno infine sei gli elettori che festeggeranno i loro 18 anni proprio il 22 ottobre (3 uomini e 3 donne).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Referendum sull'autonomia, tutto pronto: a Venezia 208mila al voto, 100 ultracentenari

VeneziaToday è in caricamento