menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Non di solo turismo, la delibera di Pellicani del Pd: "Più residenzialità e meno alberghi"

"A Venezia diminuisce del patrimonio immobiliare a disposizione per la locazione o l’acquisto mentre vari condomini affittano per pochi giorni stanze o appartamenti. Ecco le nostre proposte"

Strutture ricettive per il turismo o alloggi e case per i residenti a Venezia. Un dilemma inesistente per il Pd che attraverso il consigliere comunale, Nicola Pellicani, ha presentato mercoledì, in commissione settima, la delibera di iniziativa del gruppo relativa alla residenzialità. L'iniziativa rientra all'interno di un pacchetto di cinque proposte, di cui quattro sono già state presentate (“Accessibilità alla Città antica e alle isole”, “Venezia città per i giovani”, “Turismo e Città Metropolitana”, “Gestione flussi turistici”).

TURISMO COME UNO DEGLI ASSET DELLO SVILUPPO ECONOMICO

"Abbiamo ribadito come la salvaguardia di Venezia e della sua laguna, delle sue pietre, delle sue acque, dei suoi abitanti, con la loro cultura, le loro abitudini e modi di vivere, è obiettivo prioritario - scrive Pellicani - nella gestione della Città. Un obiettivo che riguarda prioritariamente Venezia e che deve essere perseguito da tutta la comunità veneziana e dalla Città metropolitana per rigenerarne il tessuto economico e sociale con funzioni non esclusivamente legate al settore turistico. Un tema, quello della rigenerazione del tessuto economico, che riguarda tutta la Città Metropolitana che deve rafforzarsi nel suo insieme con nuove funzioni produttive che consentano di governare il settore turistico come uno degli asset dello sviluppo sostenibile del territorio e non come il solo al quale legare il futuro di tutta la comunità".

TURISMO SOTENIBILE: GLI OBIETTIVI


"Per poter avere un turismo sostenibile dobbiamo migliorare la nostra capacità di misurarlo e governarlo - afferma il Partito Democratico - consapevoli della necessità di tener conto di tre obiettivi fondamentali:  permettere ai residenti una vita al passo coi tempi garantendo i servizi adeguati; valorizzare le straordinarie potenzialità che una “città lenta”, senza macchine, a misura d'uomo e ricca di storia e cultura offre alla dimensione umana, e coinvolgere il territorio metropolitano nello sviluppo equilibrato di un’economia crescente a livello mondiale coordinando politiche e risorse in una dimensione europea della città. Uno dei principali punti di frizione tra sviluppo dell’economia turistica e vivibilità della Città è legato alla residenzialità messa in difficoltà dai troppi cambi d’uso effettuati in questi anni a favore della ricettività. Molti condomini affittano per pochi giorni una stanza o un appartamento, compromettendo il senso di casa e di sicurezza dei residenti. 

LE PROPOSTE DEL PD

Queste le proposte del consigliere del Pd: "Valutare il blocco delle nuove aperture di attività ricettive in Città negando ulteriori cambiamenti di destinazione d’uso dal residenziale e contrastare l’acquisto di seconde case finalizzate al solo mercato turistico (esempi di Berlino, Barcellona, ecc). Sostenere da parte del Comune le due proposte di legge presentate in Consiglio regionale, l'una per chiedere la modifica dell'articolo 53 del codice del Turismo, esplicitando che gli alloggi locati esclusivamente per finalità turistiche, in qualsiasi luogo ubicati, sono regolati dalle disposizioni del codice civile in tema di locazioni e dalle norme sul turismo, l'altra per modificare l'articolo 27 bis della Legge regionale 11/2013 limitando la sua applicazione alle locazioni turistiche di massimo 90 giorni all'anno".

La delibera sottolinea l'esigenza di ripensare l'uso degli spazi pubblici, migliorando l'equilibrio tra l'uso a scopi economici e ad usi civili (plateatici, spazi gioco, aree di sosta, ecc ecc), controllando in particolare l'eccessiva espansione degli usi commerciali e regolamentare le attività di vendita di alimenti per asporto che stanno trasformando gli spazi pubblici in un'unica area pic nic.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento