rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Politica

Rete wi fi e connessione internet veloce: interrogazione Pd per ampliare la fibra nelle scuole

Firmatario il consigliere Paolo Ticozzi. «In molte scuole la velocità della rete è insufficiente a effettuare videolezioni sincrone per un ampio numero di classi»

Rete wi fi e connessione a internet veloce: cruciale per la formazione scolastica in epoca Covid, con il 75% della didattica a distanza (Dad) per le scuole secondarie di secondo grado. Per il Partito Democratico veneziano, «molte scuole del territorio comunale non hanno una rete wi-fi, né risultano collegate a internet tramite rete in fibra ottica. La velocità di connessione è spesso insufficiente per effettuare videolezioni  sincrone, contemporaneamente, per un ampio numero di classi». 

Su questi temi il Pd ha depositato in Consiglio comunale un'interrogazione. Primo firmatario il consigliere comunale Paolo Ticozzi, che ha trovato l'adesione del gruppo e di altre forze d'opposizione. Al sindaco e assessori il consigliere ha chiesto: «se si intenda mappare lo stato di connettività che raggiunge le scuole di ogni ordine e grado, e attivare Venis (Venezia Informatica e Sistemi spa), per procedere con un piano di ampliamento della rete in fibra, prevedendo il collegamento delle scuole del Comune non attualmente raggiunte dalla fibra di operatori privati». Ticozzi ha chiesto di installare degli hotspot Venice Connected all’interno delle scuole per dotarle di rete wi fi, e le tempistiche stimate per gli interventi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rete wi fi e connessione internet veloce: interrogazione Pd per ampliare la fibra nelle scuole

VeneziaToday è in caricamento