menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Centro civico Galuppi Burano, foto di archivio

Centro civico Galuppi Burano, foto di archivio

Rinvio dei canoni per le associazioni sportive, culturali e sociali di Venezia

Fino al 30 aprile. Per i consumi delle annualità precedenti al 2020 è anche possibile stabilire accordi di rateizzazione della durata triennale. Il vicesindaco: «Un segnale a chi ha dato molto alla collettività»

L'ha approvato la giunta comunale. Il rinvio dei canoni e dei consumi di associazioni sportive, culturali e sociali fino al 30 aprile, su proposta dell’assessore al Bilancio Michele Zuin, d'accordo con gli assessori allo Sport, Andrea Tomaello, e al Patrimonio Paola Mar. Una delibera con la quale si consente a chi è intestatario di concessioni di impianti sportivi, palestre scolastiche, piscine e tutto ciò che riguarda i proventi di carattere continuativo delle gestioni patrimoniali, una sospensione dei pagamenti. Inoltre, per quanto concerne i rimborsi dei consumi relativi alle annualità precedenti al 2020, si è proceduto con il dare mandato agli uffici affinché possano concludere accordi di rateizzazione della durata massima triennale.

“Vicinanza al mondo dello sport e a tutte quelle realtà che stanno pagando a caro prezzo le ripercussioni di questa pandemia da Covid-19 - commenta il vicesindaco e assessore allo Sport, Andrea Tomaello - Già durante lo scorso anno, grazie al lavoro del sindaco Luigi Brugnaro e dell’assessore Zuin, siamo riusciti non solo ad azzerare i canoni e le tariffe per tutti i 12 mesi, ma abbiamo anche ridotto del 60% la quota dei consumi da rimborsare all’amministrazione da parte delle piscine comunali, fino ad azzerarli completamente per tutte le altre associazioni sportive, culturali e sociali. Nonostante il periodo di grande difficoltà per il bilancio comunale, vogliamo dare un segnale a chi ha sempre dato molto alla collettività e ora ha bisogno di una mano tesa da parte delle istituzioni. Stiamo cercando di mettere quello che possiamo, speriamo ora arrivino, anche da questo nuovo governo, le risorse per sostenere queste attività».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento