rotate-mobile
Elezioni europee

Gabriella Chiellino inaugura a Mestre la sede elettorale di Stati Uniti d'Europa

Una "casa" in piazza Ferretto per il progetto politico centrista in vista delle elezioni europee

La lista Stati Uniti d'Europa, in corsa per le elezioni del Parlamento europeo dell'8 e del 9 giugno, ha ora una sede nel centro di Mestre, in piazza Ferretto. Ad inaugurarla, assieme al garante della lista Michele Scibelli, sono stati i candidati veneziani Gabriella Chiellino, Muharem Saljihu detto Marco, Luigi Giordani e la veronese Marina Sorina. La sede, situata nei locali dell'ex negozio Zancanaro, sarà aperta tutti i giorni fino alla data delle elezioni.

Stati Uniti d’Europa è il progetto politico di centro promosso da Italia Viva, +Europa, Socialisti, Libdem, Radicali e L’Italia C’è. L'imprenditrice Gabriella Chiellino nei giorni scorsi ha presentato la sua proposta alla città, concentrandosi sulla sua esperienza nei settori dell’ambiente, dell’energia, dell’ecologia e della sostenibilità. Ha parlato dei «grandi progetti che possono coinvolgere Venezia, ad esempio nel campo delle azioni legate al green deal: vorrei portare le istanze di tutto il Nordest a Strasburgo e Bruxelles - ha spiegato - l’area cresce, ma oltre alla crescita economica dev’esserci quella ecologica e umana».

«È tempo di Venezia a statuto speciale - ha aggiunto Chiellino -. La città deve entrare in un orizzonte europeo con una visione strategica. Dalla città più bella del mondo deve risaltare forte questo obiettivo, con un sostegno alla residenza ed una fiscalità di vantaggio. Venezia, capitale della sostenibilità, ha molte carte da poter giocare e penso che qui possa nascere un osservatorio internazionale sul rapporto tra economia ed ambiente a disposizione dell’Europa».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gabriella Chiellino inaugura a Mestre la sede elettorale di Stati Uniti d'Europa

VeneziaToday è in caricamento