menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fermata della Tav al Marco Polo? "Nel Pat non c'è scritto che non si può fare"

Due giorni fa il sindaco Orsoni aveva dichiarato che il collegamento all'Alta Velocità dell'aeroporto era "irrinunciabile" per lo sviluppo del territorio. Ma il futuro di Mestre?

Sul concetto sono tutti d'accordo, con le dovute eccezioni. Sul come e dove, invece, regna la confusione più assoluta. L'aeroporto Marco Polo dovrà essere collegato all'Alta Velocità. Un'infrastruttura cruciale per lo sviluppo "metropolitano" della città. Le parole di due giorni fa del sindaco Orsoni, secondo cui il collegamento con il Marco Polo è "irrinunciabile", hanno scatenato un polverone. Esponenti della maggioranza e dell'opposizione si sono cimentati nell'esegesi del "vero significato" di quanto voleva dire il primo cittadino lagunare.

 

Si sposta la fermata della Tav al Marco Polo nonostante il Pat? E Mestre? La verità, come spesso accade, sta nel mezzo. Nel maxiemendamento approvato la settimana scorsa dal Consiglio comunale, si sottolinea a Ca' Farsetti, si esprime la volontà di valorizzare il "nodo" di Mestre e il divieto che il tracciato dell'Alta Velocità passi in gronda lagunare. Punto. Ciò vuol dire che l'Alta Velocità raggiungerà Tessera, ma che comunque sarà Mestre il "fulcro" della rete. Ma come collegare il Marco Polo? Questo è un altro inghippo, in attesa di conoscere l'esito degli studi di fattibilità per il nuovo tracciato della linea ferroviaria ad alta velocità Venezia-Trieste.

 

Sul tema interviene anche la presidente della Provincia Francesca Zaccariotto: "Abbiamo ripreso un confronto proficuo con il commissario Bortolo Mainardi, che si è dimostrato aperto al dialogo con il territorio, senza ricorrere ai poteri straordinari conferitegli dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti - commenta - Metodo che reputo fondamentale in questa fase di verifica con le amministrazioni comunali, e che ci vede svolgere a pieno il nostro ruolo di coordinamento".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento