Martedì, 18 Maggio 2021
Politica Marghera

Zaia al giornalista: «Ti mando a casa senza risposta»

Il governatore sul Mes: «È il terzo giorno che mi viene fatta a posta la stessa domanda». E sul suo gradimento superiore a quello di Conte: «Non ho alcuna ambizione, non me ne frega niente, tutta la vita che ve lo dico»

La conferenza di Zaia domenica a Marghera

«Ti mando a casa senza risposta». Il governatore Luca Zaia lascia di nuovo a bocca asciutta chi tenta di sondare il terreno per capire le sue ambizioni politiche nazionali e anche la sua posizione rispetto alla Lega di Matteo Salvini. «Presidente - gli chiede un giornalista al punto stampa di domenica a Marghera - il suo gradimento è sopra l'80% e supera quello del premier Conte. Alla luce del fatto che la sua figura è una tra le più autorevoli del momento, cosa pensa del Mes? Alla Sanità italiana servono 120 miliardi, se in base al Mes arrivano 36 miliardi, al Veneto in percentuale ne potrebbero spettare circa 3. Sta valutando questa prospettiva?».

A domanda Zaia risponde chiedendo: «Cosa c'entra il sondaggio con il Mes? Vi consiglio - dice il presidente - di lasciar stare questa storia delle figure autorevoli e dei sondaggi, domani potrebbe essere il contrario. Fatemi citare una frase dei romani - dice scherzando - Visto che dicono che ho letto un libro solo. Dicevano: "La natura non fa salti". Onestamente lasciatemi in pace. È il terzo giorno che mi fanno la stessa domanda a posta. Io faccio il mio dovere con i colleghi assessori, non ho nessuna ambizione, non me ne frega niente, tutta la vita che ve lo dico. Del Mes non ho approfondito niente e ti mando a casa senza risposta. Non ho ancora capito quali siano le condizioni e non esprimo nessuna considerazione».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zaia al giornalista: «Ti mando a casa senza risposta»

VeneziaToday è in caricamento