Poste Italiane: a Venezia le iniziative filateliche per la festa della Sensa

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

Riceviamo e pubblichiamo

"La Festa della Sensa, antica tradizione veneziana che celebra l’unione della città con il mare, sarà celebrata quest’anno con una serie di iniziative filateliche e con un inedito gemellaggio filatelico tra Venezia e Roma. Per la prima volta, infatti, Poste Italiane dedicherà alla cerimonia dello Sposalizio del Mare un folder filatelico all’interno del quale saranno presenti un foglietto erinnofilo, una cartolina filatelica ed un intero postale sovrastampato. Le immagini utilizzate per l’emissione evidenziano sia il momento religioso, con il mosaico della basilica di San Marco raffigurante l’Ascensione di Cristo, sia quello laico con l’immagine del Bucintoro. Il folder ha una tiratura di 8.000 esemplari. Domenica 13 maggio (orario 10.00-16.00) per il 1020esimo anniversario della Festa della Sensa, sarà attivato un ufficio postale temporaneo in piazza San Marco, ai piedi del Campanile, dal quale sarà possibile inviare corrispondenza annullata con il timbro dedicato all’Ascensione: nell’annullo è riprodotta l’immagine dell’ascensione di Cristo, tratta dai mosaici della Basilica. Le iniziative filateliche veneziane saranno quest’anno collegate alle manifestazioni per l’avvio del restauro della fontana "Venezia sposa il mare" di Carlo Monaldi, all'interno di Palazzo Venezia a Roma. In uno dei luoghi simbolici per i veneti nella capitale, la fontana è il simbolo e il ricordo della vittoria delle navi venete sulla Dalmazia, sotto la conduzione del doge Pietro Orseolo II. Le navi veneziane partirono il giorno dell'Ascensione e da allora Venezia ricorda l'impresa con la Festa della Sensa, lo sposalizio del mare".

Torna su
VeneziaToday è in caricamento