Venerdì, 30 Luglio 2021

Una nuova offerta formativa al triennio del liceo per diventare "ingegnere umanista" | VIDEO

È il progetto che l'istituto Cavanis attiverà dal 2020, in collaborazione con Iuav, introducendo un nuovo tipo di formazione basata sulla commistione di discipline

La Congregazione delle Scuole di Carità Istituto Cavanis di Venezia e Possagno, grazie alla collaborazione con la Fondazione di Venezia e l'università IUAV, introduce un progetto sperimentale di innovazione dei percorsi curricolari nei licei, ispirato alla figura di Leonardo Da Vinci. Il progetto prevede, a partire dal 2020, l'avvio negli istituti Cavanis di un cantiere triennale di innovazione formativa dei licei, con l'inserimento di percorsi dedicati allo sviluppo di competenze tecnico-scientifiche, ingegneristiche e digitali, all'interno di una solida formazione umanistica.

Si tratta di un mix di competenze il cui obiettivo non è la formazione di una nuova figura professionale, ma l'unione di diversi ambiti di studio. «Non siamo qui per creare dei percorsi professionalizzanti - è stato detto in conferenza stampa - ma per formare lo studente e per far sì che, quando esca dall'università, sia in grado di svolgere qualsiasi mestiere. Bisogna offrire una formazione completa e Venezia è il contesto più stimolante per fare in modo che ciò accada».

Il piano è stato presentato oggi da Giampietro Brunello (presidente della Fondazione Venezia, Alberto Ferlenga (rettore Iuav), Monica Centanni (docente), Maddalena Bassani (collaboratrice del Centro studi classicA-Università IUAV), Ivo Cunial (preside dell'istituto Cavanis "Canova" di Possagno), e Claudio Callegaro (preside dell'istituto Cavanis di Venezia).

Si parla di

Video popolari

Una nuova offerta formativa al triennio del liceo per diventare "ingegnere umanista" | VIDEO

VeneziaToday è in caricamento