rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
social

La storia della colonna dell'infamia a Venezia

Dove si trova e a chi è stata dedicata questa colonna considerata "dell'infamia"

Non tutti lo sanno ma a Venezia c'è una colonna dell'infamia. La si può vedere andando in Campo Sant'Agostin, al civico 2304B nell'agnolo di calle chiesa. Proprio in questo posto è ancora conservato un masegno che riporta un'iscrizione in ricordo di una congiura importantissima della storia della Serenissima, quella di Bajamonte Tiepolo del 1310 volta a rovesciare la Repubblica di Venezia e spodestare il Doge Pietro Gradenigo.

Proprio in quell'occasione, infatti, dove i militanti del Doge riuscirono a bloccare l'avanzata degli insorgenti e salvare la Repubblica, venne anche bruciato il ponte di Rialto. Ma, per ricordare il luogo in cui dimorava Tiepolo la cui casa venne, però, subito demolita, venne fatta costruire una colonna, la cosiddetta colonna dell'infamia, oggi scomparsa ma c'è chi dice si trovi in una dimora privata sul lago di Como. 

Di questa storia, però, a Venezia resta ancora il masegno in ricordo di questa colonna e della congiura di Bajamonte Tiepolo e si narra anche che il Consiglio dei Dieci fu istituito proprio in seguito a questa congiura. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La storia della colonna dell'infamia a Venezia

VeneziaToday è in caricamento