menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Monica Montellato, titolare della Fabbrica della Scienza di Jesolo

Monica Montellato, titolare della Fabbrica della Scienza di Jesolo

"Donna tornado di Jesolo" ai Soliti Ignoti su Rai 1: è la titolare della Fabbrica della Scienza

Monica Montellato ha fatto conoscere a livello nazionale l'offerta culturale e scientifica del museo jesolano

Monica Montellato, la titolare della Fabbrica della Scienza ha partecipato come concorrente dei Soliti Ignoti su Rai 1. La sua partecipazione al programma nasce dalla singolarità della sua professione proprio grazie alla quale era stata selezionata da Endemol nel ruolo di 'figura nascosta' per partecipare ad una puntata del noto programma televisivo andata in onda giovedì 1 ottobre in prima serata su Rai 1.

Chi è Monica Montellato

Monica Montellato, 51 anni, è colei che “ti fa rivivere il tornado”. Trevigiana di nascita ma jesolana di adozione, gestisce infatti la mostra didattica e scientifica nei 1500 mq espositivi dello “Spazio Aquileia 123” che, nell'area delle calamità naturali, ospita appunto la 'sala del tornado' dove i visitatori possono sperimentare in sicurezza la violenza del vento. La manager jesolana, titolare anche del Tropicarium Park sempre a Jesolo, ha riscosso un grande successo sia per la sua simpatia che per l'originalità del suo lavoro tanto da essere ribattezzata "donna tornado di Jesolo" e ricevere numerosissimie visualizzazioni e commenti sui suoi profili social. 

«Mi fermano per strada per autografi e selfie, sconosciuti mi salutano dalle auto, mi chiamano parenti lontani ed amici che non sentivo da tempo - scherza Montellato da giovedì - sui social del programma in tanti hanno chiesto dov'è la mostra in cui si può provare il tornado. Soliti Ignoti mi ha permesso di far conoscere l'offerta culturale di Jesolo e il particolare lavoro di regalare conoscenza ed emozioni al pubblico che frequenta le mostre che gestisco».

Il sito della Fabbrica della Scienza di Jesolo ha, inoltre, acquisito, proprio durante l'episodio dei Soliti Ingoti, un picco di visite del +111% facendo così conoscere a livello nazionale l'offerta culturale e scientifica del museo di Jesolo.

«Certo - ha confermato Montellato durante la puntata del programma - creiamo delle esperienze per farle vivere alle famiglie e ai bambini per capire cosa succede realmente, ma anche perché vogliamo che la scienza sia un divertimento, quindi che tutti possano imparare divertendosi».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento