menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

19 marzo: non solo festa del papà. Oggi si potano salvia e rosmarino

Questa giornata è tradizionalmente dedicata alla potatura di queste due piante aromatiche oltre a essere il giorno di San Giuseppe

Oggi non è solo il giorno di San Giuseppe e la festa del papà! il 19 marzo, infatti, è la giornata in cui vanno potate due piante aromatiche tra le più usate dagli italiani: la salvia e il rosmarino. Ebbene sì, il 19 marzo è il giorno in cui si potano salvia e rosmarino secondo la tradizone. Perchè? Perché porta beneficio alla pianta. A consigliarlo sono gli esperti di giardinaggio che, negli anni, hanno istituito questa tradizione avendo notato diversi benefici per la crescita sana e prosperosa di queste due piantine aromatiche. E se non riuscite a farlo proprio oggi, nessun problema, un giorno non fa la differenza ma questo è senza dubbio il periodo ideale per la potatura.

Come potare la salvia e il rosmarino

Come si potano salvia e rosmarino? Prima di tutto non bisogna avere paura di tagliare, soprattutto per quanto riguarda la salvia che ha bisogno di una potatura decisa e drastica. I rami di questa pianta, infatti, vanno tagliati un centimetro sopra le piccole foglioline o germogli. Il risultato non sarà certo dei più belli ma fidatevi che la piante ritroverà un vigore inaspettato. 

Per quanto riguarda il rosmarino, invece, bisogna prima di tutto decidere quale forma si vuole dare alla pianta (se a cespuglio oppure ad alberello) e dopo aver fatto la propria scelta bisogna eliminare i rami troppo vicini tra loro ed eliminando tutti i rametti che sono secchi o grigiastri lasciando intatte, invece, le parti più sane. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento