← Tutte le segnalazioni

Altro

"Chiude il 1st Brussa Open: un'opportunità per la promozione del territorio"

Riceviamo e pubblichiamo: "Bilancio positivo per il 1st Brussa Open 2017, torneo internazionale di Polo e La Cuerra disputato dal 31 marzo al 2 aprile sulla spiaggia della Brussa, che ha visto confrontarsi in una serie di partite amichevoli giocatori da quattro nazioni - Austria, Ungheria, Inghilterra e Slovacchia. Grande soddisfazione è stata espressa dall'associazione promotrice, l'Asd Horse Club La Brussa, e da tutti gli organizzatori; così come da parte di tutti gli ospiti, giunti dall'estero, che hanno avuto l'occasione non solo di praticare il proprio sport ma anche di conoscere quest'oasi ancora incontaminata - nonché le cittadine vicine, ricche di storia e di cultura. "Ci sono tutti gli ingredienti perché questo evento diventi una grande manifestazione - affermano gli organizzatori -, che può attirare pubblico e turisti offrendo uno spettacolo affascinante con le competizioni che si svolgono in riva al mare". Unica nota stonata, fanno tuttavia notare, sono state "le due multe inferte dalla ex Polizia Provinciale, oggi Polizia Metropolitana; fra l'altro a due operatori provenienti dall'Austria, che vedendo tutta l'organizzazione lavorare in spiaggia, avevano in buona fede parcheggiato i loro mezzi una ventina di metri oltre il limite consentito. Il risultato è stato duecento euro di multa a testa". Uno degli organizzatori, Doris Loderer, si domanda: "Invece che infliggere multe da duecento euro a persone austriache che promuovono i nostri territori ed il nostro turismo, non sarebbe stato più opportuno invitarle prima a sposare il proprio veicolo fuori dagli spazi non consentiti?". Persone, puntualizzano gli organizzatori, che avevano peraltro promosso l'evento a spese proprie e stavano lavorando in spiaggia. La Loderer aggiunge poi: "Mi chiedo se tali azioni corrispondano o meno ad una prevenzione e tutela efficace del territorio. Forse a volte basterebbe solo un po' di buon senso".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
VeneziaToday è in caricamento