← Tutte le segnalazioni

Altro

Pass per Venezia

Erano i tempi del lockdown e io, veneziano doc anche se non residente a Venezia dove ho tuttavia una proprietà di famiglia, mi sono dedicato alla stesura di un piano per regolare il fenomeno dei turisti giornalieri a Venezia per occupare le giornate. Il piano (sono poche righe) è leggibile al link www.giorgio-fabbi.webnode.it .

Oggi apprendo che il sindaco (a cui mi sono rivolto ma che non mi ha mai risposto) ha annunciato un suo piano che gli assomiglia molto, anche se nel concetto base preferisce abbinare i tornelli alla prenotazione, con tutte le complicazioni a seguire, piuttosto che la giusta comunicazione. Inoltre, esentando i veneti da ogni tassa d'ingresso, egli li mette in condizione di prenotare a tappeto (per loro è gratis!) diventando così gli unici daytrippers abilitati a entrare a Venezia. I turisti in eccesso non vanno bloccati, vanno convinti con una giusta comunicazione a meglio distribuirsi per non devastare la città che dicono di amare tanto.

Segnalazioni popolari

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento