← Tutte le segnalazioni

Altro

Ancora rifiuti nei cassonetti per verde e ramaglie: Veritas cerca i trasgressori

Redazione

Continua, nel territorio comunale di Chioggia, la pessima abitudine di conferire rifiuti di ogni genere nei cassonetti per la raccolta della frazione verde, ramaglie, sfalci e potature di alberi. In particolare, questa volta, le aree interessate sono quelle di Busa Otello, viale Repubblica, via Longo e viale Tirreno. I nuovi contenitori grigi, con coperchio e adesivo beige plurilingue che identifica la tipologia di materiali da inserire, sono stati trovati ancora pieni di rifiuti di ogni tipo, conferiti da cittadini ma anche da utenze commerciali. Questo provoca rallentamenti nel servizio, perché obbliga gli operatori di Veritas a eliminare a mano tutto quello che non dovrebbe esserci, e un ovvio aumento dei costi, che appesantiscono l’intera filiera che si ripercuotono sulla bolletta di tutti i cittadini, anche di quelli che fanno bene la raccolta differenziata e utilizzano in maniera corretta i vari cassonetti stradali. Inoltre, questi comportamenti maleducati rappresentano un segno di scarsa attenzione e rispetto per l’ambiente, perché impediscono il corretto trattamento sia delle frazione verde e degli sfalci, che dei vari materiali che vengono conferiti illecitamente. Gli ispettori ambientali di Veritas stanno verificando il contenuto dei contenitori: una volta individuati gli autori degli abbandoni, saranno multati.

È bene ricordare che questi contenitori non sono cassonetti e devono contenere esclusivamente sfalci, potature di piante e alberi, ramaglie e frazione verde, che devono essere conferiti sfusi (quindi senza sacchi), ma i rami non devono superare il metro di lunghezza e 5 cm di diametro. Nelle aree dove sono stati collocati i nuovi contenitori non viene più effettuato il servizio gratuito a domicilio e su appuntamento di ritiro di questa tipologia di rifiuti, che invece rimarrà attivo per rami o tronchi di dimensioni superiori al metro di lunghezza e a 5 cm di diametro. Per prenotare, numero verde 800.811.333, da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 17 (festivi esclusi).

Dove invece i nuovi cassonetti non sono stati posizionati, è rimasto attivo il servizio a domicilio, gratuito e su appuntamento, anche per piccole quantità di verde, sfalci, potature e ramaglie. Per grandi quantità, solo su richiesta, è a disposizione un servizio ad hoc con cassoni scarrabili da 12 metri cubi.
Veritas invita tutti i cittadini e le utenze commerciali a fare più attenzione e a conferire i rifiuti in modo corretto nei cassonetti.

Segnalazioni popolari

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento